lunedì , 17 dicembre 2018
Ultime Notizie
Home >> Lifestyle >> Bellezza BIO >> Dieta dopo le feste – ecco come fare

Dieta dopo le feste – ecco come fare

Fare la dieta dopo le feste, le vacanze e le grandi abbuffate non è facile. Tornare alla vita normale fatta di frutta, verdura, legumi e tisane detox non è impossibile. Si torna a fare i conti con la bilancia e a seguire una dieta sana, equilibrata ma soprattutto piacevole.

Per fare la dieta dopo le feste non bisogna ricorrere per forza a metodi drastici in quanto il nostro organismo è abituato ad un momento di sovralimentazione di breve durata come può essere quello natalizio.

Prima di tutto, per iniziare a rimetterci in forma dobbiamo adottare un regime depurativo al fine di eliminare le tossine nel nostro organismo, disintossicarci ed iniziare a perdere qualche Kg. E’ importante mantenere alto l’apporto di liquidi: acqua naturale, tisane, centrifugati. Le tisane sono miscele di erbe le cui proprietà aiutano il corpo a liberarsi del grasso in eccesso. Per tornare in forma è molto importante ascoltare i segnali  che il nostro organismo ci invia dall’interno e non lasciarsi ingannare dalle tentazioni esterne. (Leggi anche: Tisane per dimagrire – qual è più adatta a te?)

dieta dopo le feste i legumiE’ importante non limitarsi alla dieta o meglio possiamo chiamarla “modo di vivere”, ma accompagnare il regime alimentare con l’attività fisica in modo che il processo sia immediato oltre che più sano. L’attività fisica oltre a darci benessere, è un ottimo antistress, fa bene al cuore, rinforza i muscoli e tantissimi altri fattori fondamentali per il nostro vivere sano ogni giorno. (Leggi anche: Tisane: dimagrire, depurare, sgonfiare)

Dare spazio più al pesce che alla carne. La dieta a base di pesce oltre che ad essere più salutare aiuta a prevenire l’obesità, è più leggero rispetto alla carne, è più digeribile e contiene acidi grassi come Omega3 ed Omega6.

Iniziamo a ridimensionare i condimenti, ridurre i grassi di origine animale e aumentare quelli di origine vegetale, meno burro e più olio extravergine di oliva.

Riduciamo le porzioni dei piatti, ogni giorno bisognerà ridurre le quantità dei cibi così anche lo stomaco richiederà sempre meno cibo.

Aumentare i legumi, la frutta e la verdura di stagione senza freni. Ceci, fagioli, lenticchie, fave da abbinare ai cereali integrali. Arance, mandaranci, kiwi e chi più ne ha, più ne metta. (Leggi anche: Come dimagrire: dieta Detox e Mediterranea)

 

Please wait...

Su Daniela Gandrabur

Il guerriero sa che è libero di scegliere ciò che desidera: le sue decisioni sono prese con coraggio, distacco e, talvolta, con una certa dose di follia.

Potrebbe interessarti anche

oli essenziali

Oli Essenziali: caratteristiche.

Gli oli essenziali sono presenti sulla Terra da più di 4000 anni e ne esistono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.