Ultime Notizie
Home >> Lifestyle >> Bellezza BIO >> Maschere per capelli: ingredienti e ricette.
maschere per capelli

Maschere per capelli: ingredienti e ricette.

Nelle maschere per capelli quali sono gli ingredienti che aiutano davvero a riparare le punte sfibrate o i capelli secchi? Scopriamolo!

Da quando mi preparo le maschere per capelli in casa risparmio un sacco di soldi e inoltre i miei capelli non sono mai stati più sani. Di seguito vi elencherò gli ingredienti che, di solito, si usano di più nella preparazione delle maschere per capelli:

Lo yogurt acidifica i capelli; a contatto con sostanza acida le squame del fusto si chiudono, appiattendosi e lisciandosi, e dando il tipico aspetto lucido e compatto del capello sano;
il miele e l’olio di mandorla donano morbidezza e lucentezza;
l’olio d’oliva, invece, nutre a fondo.

Ecco qualche ricetta per la cura dei vostri capelli, per questa ricetta ci serviranno:

  • olio d’oliva
  • miele
  • yogurt

Procedimento:
In un recipiente versate 4 cucchiai di yogurt, 3 cucchiaini di miele 2 cucchiai di olio.
Con un cucchiaino mescolare il tutto; procedete applicando la maschera su cute e lunghezze dei capelli. Aiutatevi a stendere la maschera con un pennello da parrucchiere.
Come applicare sul capello:
Lasciate in posa per 30 minuti almeno (per le più pazienti anche 45 minuti), coprendo i capelli con della pellicola da cucina o cuffietta per la doccia. Il calore permetterà alla maschera per capelli secchi di penetrare a fondo.
Trascorsi i 30 minuti di posa non vi resta che procedere con il consueto shampoo.
E’ consigliabile ripetere la maschera di bellezza per i primi 20 giorni una volta a settimana, trascorso il primo periodo ogni 10 giorni circa.

Altra maschera, ingredienti:

  • miele
  • banana

2Procedimento:
In una ciotola schiacciate la banana e unitela a 3 cucchiai di miele. Potete aggiungere qualche goccia di olio di mandorle.
Applicazione:
Stendere sui capelli per 30 minuti e poi sciacquate bene. L’ultimo passaggio è lavarsi i capelli come sempre e NON utilizzare l’asciugacapelli.

Eccone un’altra:

Preparazione:
Tagliate in senso longitudinale 2 foglie di aloe vera, per poter estrarre tutta la polpa. Mettetela in un recipiente e aggiungete 3 cucchiai del vostro solito balsamo. Frullate entrambi per cinque minuti.
Applicazione:
Stendere sul cuoio capelluto con massaggi circolari. Mettete una cuffia di plastica e lasciate agire per circa 30 minuti. Rimuovete con acqua abbondante e lavate con lo shampoo.

1Per eliminare le doppie punte, potreste anche mettere in un contenitore spray: 1/3 olio di mandorle, 1/3 olio di riso e 1/3 olio di cocco, agitarlo bene e spruzzatevene un po’ sulle mani, spargerlo e poi tamponarvi i capelli e lasciarlo in posa almeno 30 minuti. Se non avete questi tre oli ne bastano due ma anche solo uno. L’importante è che i capelli siano ben inumiditi prima di applicare l’olio.
Questo rimedio lo potete usare anche al mare dopo che vi siete fatti il bagno.

Spero che queste piccole ricette vi siano utili se fosse così ditecelo nei commenti. A presto.

No votes yet.
Please wait...

Su Redazione

Potrebbe interessarti anche

oli essenziali

Oli Essenziali: caratteristiche.

Gli oli essenziali sono presenti sulla Terra da più di 4000 anni e ne esistono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *