Spaghetti al tonno, pomodorini e pesto

Impossibile rinunciare ad un primo piatto così goloso, delizioso, impeccabile, leggero e pieno di colori. Impossibile rinunciare agli Spaghetti quadrati al tonno, pomodorini e pesto!

Due anni fa, esattamente nel 2019, il mio compagno mi ha preparato questo primo piatto, gli spaghetti quadrati al tonno, pomodorini e pesto all’ultimo grido con ingredienti freschi, colorati ma soprattutto dai sapori mediterranei!

Il pomodorino ciliegino, con il suo gusto pungente leggermente aspro ma con una punta di dolcezza finale, si adatta a molteplici ricette. Rilascia un sughetto delizioso che si presta facilmente alla mantecatura della pasta.

Si aggiunge al sugo dello Spaghetto quadrato: sua maestà il tonno! Ed è proprio questo che fa la differenza, questo semplice ma delizioso ingrediente. Il tonno all’olio d’olivo rilascia un’inconfondibile gusto che assieme al pesto genovese diventa un piatto degno di essere portato davanti al Re! 😄

Da quando ho assaggiato questo primo piatto, spaghetti quadrati al tonno, pomodorini e pesto mi sono innamorata come ci si innamora la prima volta, con curiosità ed entusiasmo.

Sapevate che …  il primo pesto alla genovese fu realizzato da un frate? Un giorno l’uomo raccolse tantissime erbe trovate in natura ed iniziò a mescolarle e a pestarle insieme a pinoli, noci e formaggio che gli erano stati portati in dono dai fedeli del luogo.

Anche questo articolo potrebbe interessarti: Spaghetto allo scoglio – un piatto intramontabile

spaghetti-tonno-pomodorini-pesto-in3clicktv-receipe-ricette-primipiatti

Spaghetti quadrati con tonno, pomodorini e pesto

spaghetti al tonno, pomodorini e pesto – webmagazine - in3click.tvDaniela Gandrabur
Preparazione 10 min
Cottura 15 min
Portata Primi
Cucina Italiana
Porzioni 2

Strumenti necessari

  • Padella

Ingredienti
  

  • 150 gr Spaghetto quadrato
  • 8 Pomodorini ciliegino
  • 50 gr Pesto genovese
  • 1 scatoletta Tonno all'olio E.V.O.
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Basilico
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio Extra Vergine di Oliva

Istruzioni
 

  • Laviamo i pomodorini e li tagliamo in quattro, se sono abbastanza grandi, altrimenti basta in due. In una padella abbastanza capiente aggiungiamo l'aglio in camicia e l'olio evo, lasciamo soffriggere brevemente. Aggiungiamo i pomodorini in padella, saliamo e lasciamo rosolare.
  • Siccome la ricetta è veloce, mettiamo a bollire subito una pentola d'acqua per gli Spaghetti.
  • Trascorsi circa 5 minuti, spegniamo la fiamma e aggiungiamo il tonno. Mescoliamo e aggiungiamo anche il pesto con le foglie di basilico.
  • Scoliamo gli spaghetti a metà cottura e li lasciamo insaporire e ''mantecare'' nella padella con il sugo. Aggiungiamo qualche cucchiaio d'acqua della pasta per ultimare la cottura.
  • Impiattiamo gli spaghetti, aggiungiamo un filo d'olio extra vergine d'oliva a crudo e serviamo i nostri buonissimi spaghetti quadrati con i pomodorini, il pesto ed il tonno.

Note

Attenzione: c'è il rischio che vi scappi la ''scarpetta''. Per tutti quelli che non conoscono la definizione di scarpetta, direttamente dal Dizionario Treccani « raccogliere il sugo rimasto nel piatto passandovi un pezzetto di pane infilzato nella forchetta, o più comunemente tenuto tra le dita ».
Accompagnate questo delizioso primo piatto con un'ottima bottiglia di Vermentino fresco, ne varrà la pena! 
Ingredienti base pesto, pomodorini, spaghetti, tonno
Please wait...

Su Daniela Gandrabur

avatar di daniela gandrabur
Il guerriero sa che è libero di scegliere ciò che desidera: le sue decisioni sono prese con coraggio, distacco e, talvolta, con una certa dose di follia.

Potrebbe interessarti anche

in3clicktv-moldavia-chisinau

Moldavia – tutto ciò che devi sapere

Vi siete mai chiesti dove si trova la Moldavia? Com’è? Quanto dista dall’Italia? Come ci …

insalata russa-insalata-russa-insalataestiva-russian-salad-russia-in3clicktv

Insalata Russa – Ricetta tradizionale

Insalata russa: come mamma mi ha insegnato! Ecco la ricetta per prepararla gustosa e colorata, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vota la ricetta