Ultime Notizie
Home >> Attualità

Attualità

Bambini dimenticati in auto: la soluzione c’è

bambini dimenticati in auto

Il triste fenomeno dei bambini dimenticati in auto purtroppo è molto frequente per questo la tecnologia ha pensato bene di attuare dei dispositivi affinché non si verifichino più episodi di questo genere. Le ragioni alla base di queste “dimenticanze” sono molteplici: mancanza di sonno, stress, fretta o stanchezza. Nella maggior parte dei casi si tratta di bambini con meno di due anni, dimenticati in auto da persone “normali”, genitori solitamente attenti e premurosi, vittime di una crudele distrazione. Bimbi sul sedile posteriore: sicurezza maggiore, campo visivo minore. L’aumento dei casi dei bambini dimenticati in auto si è verificata in seguito alla …

Leggi tutto »

    Clinton e l’insofferenza dei suoi sostenitori

    L'insofferenza-dei-sostenitori-della-clinton

    A me Trump piace, il suo fare “guascone” crea simpatia, ed ora chi sosteneva la Clinton nella corsa alla Casa Bianca non si rassegna e prosegue l’ “assalto” contro, sperando in un impeachement. L’insofferenza dei sostenitori della Clinton – La nuova corposa occasione è quello che negli Usa è stato definito Russiagate, ossia i contatti tra lo staff del presidente e funzionari del Cremlino e, soprattutto, il passaggio di informazioni riservate, fornite dagli israeliani, al ministro degli esteri russo da parte proprio di Trump. Fatto questo ammesso da Donald, ma compiuto nell’interesse degli States e nella comune lotta contro il …

    Leggi tutto »

      L’asse Berlino-Parigi dimentica Roma

      l'asse berlino parigi

      L’asse Berlino Parigi Dimentica Roma – (QUESTO NON È UN BUON SEGNALE PER L’ITALIA) Chi, davanti ai televisori ieri sera sperava in un segnale positivo ebbene, non è stato accontentato affatto. Per noi italiani l’Asse Berlino-Parigi (Francia-Germania), stabilita ieri, tra  il neo-eletto  all’Eliseo Macron e la cancelliera Merkel, in grande spolvero elettorale per la nuova sconfitta inflitta ai socialdemocratici nel loro feudo della Renania Festfalia, il più popoloso Land tedesco. I due hanno, addirittura, ipotizzato un “consiglio dei ministri franco-tedesco per presentare progetti comuni” in Europa, altro che UE a due velocità, qui siamo alla diarchia, con un po’ di …

      Leggi tutto »

        Renato Soru ASSOLTO: Scherzi, Fanti e Santi

        renato soru assolto

        Quando si legge di un imputato assolto è sempre motivo di piacere, il trionfo della verità non lo è solo per chi si dichiara garantista, lo è per tutti, ritengo io, lo è per me e lo è sempre, anche quando ad essere assolto sia un personaggio pubblico al quale non avevo e non ho mai avuto grande simpatia. Renato Soru Assolto – L’assoluzione di Renato Soru dall’accusa di evasione fiscale, letta sulla stampa, devo dire che ha trovato il mio interesse solo dal punto di vista di un mio modo di pensare e cioè, quello che preferirei un delinquente …

        Leggi tutto »

          Ex carcere di Iglesias diventa centro permanente per il rimpatrio

          ex carcere iglesias cpr

          L’ Ex Carcere di Iglesias viene candidato e scelto per diventare un Centro Permanente per il Rimpatrio (CPR); questo andrà ad aggiungere altre “risorse” in città, e sotto il silenzio/assenso del Comune in città scoppia la polemica per le strade e sui social. Il carcere di Iglesias come CPR: la notizia sembra ormai confermata, e a parlare chiaro sull’argomento è il gruppo di opposizione “PIAZZA SELLA” tramite Gian Marco Eltrudis, uno dei pochi consiglieri di cui si sente la voce. Sì, perché curiosamente una delle critiche maggiori rivolte in questi giorni alla giunta dai cittadini, sta proprio nell’evidenziare ” l’assenza …

          Leggi tutto »

            En Marche – Francia: un’ analisi stravolgente

            En Marche - emmanuel macron presidente

            Emmanuel Macron, il più giovane Presidente non solo della Francia ma del Mondo,  39 anni appena, il coraggio di presentarsi come il super-europeista al grido di “En Marche” “En Marche” – Dimostrarsi soddisfatto è solo una maschera, il suo deve definirsi un ‘Voto-contro’ perché  il 40% di suffragi in più, rispetto al primo turno, gli sono venuti non per adesione convinta dai repubblicani, dai socialisti  e persino da qualche estremista di sinistra, ma per bloccare  la Le Pen, anch’essa privilegiata di un 12% in più da chi non voleva vedere all’Eliseo Macron, “L’uomo delle banche”. Aggiungete che  l’affluenza alle urne …

            Leggi tutto »

              LA STRAVITTORIA DI RENZI – Il Partito della Nazione inizia il suo percorso?

              la stravittoria di renzi

              Nella bagarre elettorale interna al PD, dopo la stravittoria di Renzi, senza ombra di dubbio li sconfitti sono soprattutto gli scissionisti e tutti gli anti-renziani che ritenevano di averlo politicamente sepolto con il “No” del 4 Dicembre sulla riforma costituzionale. La stravittoria di Renzi – Matteo Renzi ha stravinto le primarie Pd sia con il 70% dei voti, sia con l’affluenza nettamente superiore al previsto : 1.848.658 quando molti( e anche qualche sondaggista) prevedevano non più di un milione. Oggi, quindi, siamo al “Pd di Renzi”, non si prende il 68% nel voto degli iscritti dem ed il 70% di …

              Leggi tutto »

                Elezione del presidente della Francia: si è diviso il fronte Anti–FN. Tremano i vertici UE

                elezione del presidente della francia

                Elezione del presidente della Francia: domani, la resa dei conti, una domenica decisiva per l’Europa, che anticipa di pochissimo le elezioni in Germania e non mancherà di influenzare la politica  nostrana. I giornali Francesi, riguardo l’elezione del presidente della Francia da qualche giorno sostengono che il fronte anti-Le Pen s’è sfaldato e anche se Emmanuel Macron è in testa con il 64% nei sondaggi i vertici dell’Unione Europea tremano perché la candidata dell’estrema destra anche nel deludente confronto tv di ieri sera ha superato il suo rivale.  Che, come ha scritto  su “Le Monde”  il famoso sociologo e filosofo Edgard Morin, viene …

                Leggi tutto »