Disturbo bipolare e personalità borderline: le differenze

Il disturbo bipolare e la personalità borderline presentano somiglianze ma nel dettaglio sono differenti.

Gli esperti che si sono occupati di analizzare il disturbo bipolare e borderline, sono giunti alla conclusione che queste due personalità si appartengano e che una sia la conseguenza dell’altra.

Entrambi i disturbi evidenziano caratteristiche comuni quali possono essere

  • umore instabile
  • rabbia
  • inadeguatezza 
  • relazioni affettive compromesse
– Borderline

Il disturbo borderline è nello specifico un disturbo della personalità intento a minare l’intero sviluppo della sfera emotiva. Si presenta fin dalla prima età adulta e continua a crescere con l’avanzare degli anni.

– Bipolarismo

Il bipolarismo è semplicemente un insieme di sintomi che racchiudono l’umore. Si presenta a volte in forma lieve altre in maniera più grave.

Prossimo Prec
bipolarismo-bipolare-disturbobipolare-differenzatrabipolareeborderlineNel disturbo Borderline sono frequenti i cambiamenti d’umore ma durano poco, spesso innescati da un evento esterno o in risposta ad un’emoziona troppo forte. Durante questi episodi, la persona può sperimentare emozioni molto forti e contrastanti come rabbia, tristezza, ansia, irritabilità o ancora disturbo del sonno.

Questa serie di episodi possono sfociare in depressione o situazioni maniacali. Per capire se si tratta di depressione, dobbiamo attendere almeno due settimane mentre nell’altro verso, ne basta anche solo una, purchè sia continuativa.   

2-bipolarismo-bipolare-disturbobipolare-differenzatrabipolareeborderline Il disturbo bipolare è una patologia più seria del previsto ed è per questo che non bisogna ignorarne la presenza. Richiede cure mediche e visite specialistiche adeguate per porne rimedio. Il soggetto affetto spesso non si rende conto e non vuole ammettere di avere un problema.

Questo è il problema maggiore, la non consapevolezza. Si rischia di far del male a stessi in primis ma soprattutto a chi si ha accanto! Questa patologia è così subdola che influisce completamente sulla vita quotidiana, nel lavoro, nella famiglia, con gli amici o nelle relazioni con gli altri. 

Prossimo Prec
– Diagnosi

Una diagnosi errata tra disturbo bipolare e personalità borderline può portare a gravi conseguenze di difficile gestione. Ma cosa succederebbe se si invertissero le patologie? Ciò determinerebbe un effetto grave sul paziente.

(Leggi anche: Ansia – come migliorare la propria vita)

Immaginiamo di somministrare delle cure che sono destinate ad un disturbo piuttosto che ad un altro, s’invertirebbero le cure ed il paziente potrebbe risentirne notevolmente.

E’ difficile riconoscere queste due patologie per diversi motivi. Innanzitutto, il disturbo bipolare è propriamente una malattia legata al cervello caratterizzata da un’alternanza dell’umore da caldo a freddo e viceversa, o da basso ad alto e viceversa.

D’altro canto, il disturbo di personalità borderline è caratterizzata da una serie di pensieri duraturi che ostacolano la vita sociale e professionale. Inoltre, è opportuno evidenziare che diversi rami di questo disturbo derivino da storie difficili avute nell’infanzia che sfociano in abusi psicologici.

Infine, per riuscire a curare e riconoscere queste patologie bisogna ricorrere ad un’anamnesi (raccolta delle notizie che riguardano il paziente).

– Esempi di disturbo bipolare

Credere di essere una persona diversa da quella che realmente si è, come un personaggio famoso. Credere di aver commesso un terribile crimine che poi sfocia nella depressione. Avere costanti allucinazioni oppure udire voci che nessuno riesce a sentire.

– Esempi di personalità borderline

Tra le caratteristiche principali di chi presenta questi disturbi può esserci: l’instabilità emotiva e quindi non riuscire a rendersi conto quando si sta reagendo in maniera eccessiva agli eventi quotidiani, come ad esempio sgridare i propri figli per una situazione futile. Il cambiamento improvviso ed insensato dell’umore che agli occhi degli altri può sembrare inadeguato. Il passaggio da una forte serenità emotiva ad una tristezza immotivata.

La persona affetta da tali disturbi non percepisce o non vuole percepire di essere malata e quindi si rifiuta di accettare qualsiasi cura medica o intervento a riguardo. Le conseguenze potrebbero risultare gravi e in alcuni casi ostili e pericolose.
Please wait...

Su Daniela Gandrabur

avatar di daniela gandrabur
Il guerriero sa che è libero di scegliere ciò che desidera: le sue decisioni sono prese con coraggio, distacco e, talvolta, con una certa dose di follia.

Potrebbe interessarti anche

shuba-insalatashuba-in3clicktv-ricette-ricettetniche

Shuba – Aringhe o (Acciughe) in pelliccia

Non è festa se sulla tavola non troviamo la Shuba! Un’insalata tipica dei paesi dell’Est …

struffoli-natale-struffolinapoletani-in3clicktv-ricettenatalizie

Struffoli napoletani, uno tira l’altro

Gli struffoli, quel dolce natalizio che non può mancare sulle tavole di ogni famiglia del …

Un Commento

  1. avatar di cristina

    Semplice dettagliato ma conciso , un bellissimo articolo per aiutare a capire argomenti complessi come la personalità borderline 💯

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.