martedì , 21 Maggio 2019
Ultime Notizie
Home >> Cucina >> Ricette Bimby® >> Secondi Bimby >> Involtini di tonno con insalata di patate

Involtini di tonno con insalata di patate

ricette in3click

Un secondo sfizioso e saporito preparato con l’aiuto del bimby, gli involtini di tonno. Il tonno siamo abituati a mangiarlo nelle scatolette magari per accompagnare l’insalata o a tirarlo fuori quando la nostra dispensa è vuota e l’unica cosa che possiamo mangiare è la scatoletta di tonno! Ma se una volta provate a cucinare il tonno fresco vi accorgerete di quanto è buono e di quante ricette sfiziose e creative si possono proporre con questo tipo di pesce.

Il Bimby  in questo caso vi aiuterà sia per tritare e mescolare gli ingredienti sia per la cottura dei nostri involtini che faremo cuocere nel varoma con una cottura leggera saporita.

La varietà delle funzioni del Bimby offre innumerevoli possibilità: pesa, trita, polverizza, cuoce, frulla, monta la panna, mescola i budini e le creme e cuoce a vapore.

Alcune di queste funzioni possono avvenire simultaneamente, tanto che è possibile preparare un intero pasto con le diverse portate e i relativi contorni nello stesso momento, senza nemmeno rinunciare ad una salsina raffinata!

Cucinando a vapore, il Varoma, gli alimenti mantengono il loro colore fresco e vivace. Inoltre sono mantenute integre le caratteristiche organolettriche, le vitamine e i sali minerali degli alimenti. A differenza della cottura a pressione, cucinando con il Varoma si ha la possibilità di controllare il punto di cottura ed è possibile aggiungere sapori ed ingredienti durante la cottura stessa.

Durante la cottura a vapore, i liquidi rilasciati dai cibi vengono raccolti nel boccale e sono ideali come base per la preparazione di saporiti sughi.

Involtini di tonno con insalata di patate

Portata Dolci, Secondi
Cucina Italiana
Preparazione 55 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 1 ora 35 minuti
Porzioni 6 porzioni
Chef Noemi Sitzia

Ingredienti

  • 2 pz carciofi
  • 1 cucchiaio succo limone (per lavare i carciofi)
  • 1 pz scalogno
  • 1 spicchio aglio
  • 1 mazzolino prezzemolo
  • 20 gr pangrattato
  • 30 gr tonno fresco
  • qb Sale
  • qb Pepe
  • 12 fette tonno fresco tagliate a circa 5 mm di spessore
  • 40 gr olio oliva
  • 500 gr patate
  • 1000 gr acqua
  • 1 spicchio aglio (per la salsa)
  • 60 gr olio oliva (per la salsa)
  • 50 gr vino bianco secco (per la salsa)
  • 1/2 pz dado vegetale

Istruzioni

  • Pulire i carciofi tenendo da parte solo i fondi e metterli a bagno in acqua e succo di limone
  • Mettere nel boccale i fondi del carciofo, l'aglio, lo scalogno, il prezzemolo e un piccolo pezzo di scorza di limone 15 secondi vel 7
  • Togliere la metà del trito e metterlo in una ciotola
  • Aggiungere nel boccale il pangrattato, i 30 gr di tonno, sale e pepe 20 secondi vel 6
  • Dividere il trito sulle fettine di tonno e arrotolarle fermandole con uno stuzzicadenti
  • Foderare il vassoio del Varoma con carta forno bagnata e ben strizzata e disporvi sopra gli involtini. Spennellare con olio e insaporire con sale e pepe
  • Disporre le patate nel recipiente del Varoma poi inserire in vassoio con gli involtini di tonno
  • Versare nel boccale l'acqua, un pizzico di sale e la foglia di alloro poi cuocere 25 minuti temperatura Varoma vel 1
  • Tenere da parte il liquidi di cottura poi lavare ed asciugare il boccale
  • Per preparare la salsa mettere nel boccale il trito tenuto da parte, l'aglio, 40 gr di olio e cuocere 5 minuti 100° vel 1
  • Aggiungere il vino, il dado e 100 gr di liquido di cottura 5 minuti temperatura Varoma vel 1
  • Mescolare 20 secondi vel 4
  • Servire gli involtini di tonno con le patate in un grande piatto da portata irrorati con la salsa e l'olio rimasto

Note

  • Nel caso si utilizzino dei carciofi piccoli si consiglia di utilizzare i cuori non solo i fondi
Please wait...

Su Noemi Sitzia

“Preoccupati più della tua coscienza che della reputazione. Perché la tua coscienza è quello che tu sei, la tua reputazione è ciò che gli altri pensano di te. E quello che gli altri pensano di te è problema loro.” [cit.]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.