Ultime Notizie
Home >> Cultura e Territorio >> Sardegna e jazz. 29°edizione del festival internazionale
sardegna e jazz

Sardegna e jazz. 29°edizione del festival internazionale

Il 27-11-2014, presso la Villa Muscas In una sala colma di operatori della comunicazione provenienti da tutta l’isola, inviati dei media nazionali, musicisti e operatori dell’associazionismo culturale, il direttore artistico dell’Associazione Culturale Punta Giara,

Basiliano Sulis, ha presentato il programma della XXIX edizione del festival internazionale “Ai Confini tra Sardegna e Jazz”.

Sardegna e jazz…la discussione si è aperta con una relazione sulla cultura e sullo spettacolo in Sardegna. A seguire, l’intervento del sindaco di Sant’Anna Arresi, Paolo Luigi Dessì, che ha evidenziato le sinergie create col Comune e le associazioni del paese, necessarie, per affrontare le difficoltà di carattere logistico organizzativo dovute alla speciale edizione invernale.

Presente alla conferenza stampa Graziano Ernesto Milia, responsabile delle relazioni pubbliche e comunicazione della Fondazione Banco di Sardegna, che ha messo in rilievo il ruolo della Fondazione nella promozione delle attività culturali in Sardegna. E’ intervenuta anche Ponziana Ledda, in rappresentanza della cooperativa Destinazione Sulcis per presentare ‘Il tempo nelle mani: viaggio nei sensi’ , progetto che arricchirà il già sostanzioso cartellone artistico con attività parallele quali escursioni, conferenze, workshop e laboratori.

Dopo le premesse, Francesco Pedoni e Renato Collu, soci del direttivo, hanno esposto in dettaglio il calendario della rassegna, illustrando ai partecipanti le linee guida e le caratteristiche di tutti i concerti che si susseguiranno dal 18 dicembre al 3 gennaio, tra esclusive europee e prime assolute.

Non potevano mancare gli interventi dei musicisti che hanno illustrato alcuni dei progetti che parteciperanno al festival. Si sono alternati al microfono: Daniele Ledda, direttore del progetto di composizione istantanea Snake Platform, Simone Sedda, rappresentante del gruppo jazz cagliaritano Musica ex Machina ed Elena Ledda, celebre cantante isolana che si esibirà il 19 dicembre in un progetto originale in unione al gruppo vocale femminile Le Mystere des Voix Bulgares.
I concerti si terranno in una tensostruttura ribattezzata “Palanuraghe” situata presso il palazzo comunale di Sant’Anna Arresi. Sul palco potremo osservare e ammirare progetti e musicisti che ci allieteranno dal 18 dicembre al 3 gennaio.
In3click.tv in collaborazione con la cooperativa Destinazione Sulcis seguirà per voi l’intero evento!

Qui sotto alcuni tra gli artisti che parteciperanno all’evento che da 29 anni sposa Sardegna e jazz.

No votes yet.
Please wait...

Su Redazione

Potrebbe interessarti anche

sciopero operaio

Sciopero operaio. L’eccidio di Buggerru

Da sempre lo sciopero operaio è considerato uno degli strumenti più efficaci che i lavoratori hanno a disposizione per rivendicare i loro diritti e cercare fondamentalmente di migliorare la propria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *