Ultime Notizie
Home >> Cultura e Territorio >> Campo sportivo Monteponi: un nuovo fischio d’inizio
campo sportivo monteponi

Campo sportivo Monteponi: un nuovo fischio d’inizio

Dopo un’attesa durata anni, finalmente il grande giorno sta arrivando. Domani, Venerdì 14 Novembre 2014, il campo sportivo Monteponi,  verrà finalmente  restituito alla città di Iglesias.

Nel tentativo di dare un carattere continuativo alle manifestazioni sportive e contemporaneamente nell’intento di offrire possibilità di svago alla gioventù dell’iglesiente, agli sportivi locali e alle maestranze delle miniere, fu fondato nel quadro dell’Associazione Santa Barbara, verso la fine del 1925, il “Gruppo Sportivo Monteponi” alla cui presidenza fu confermato l’ing. Andrea Binetti, e come segretario il Signor Francesco Wuerth. Ma per giocare al calcio e fare dell’atletica era necessario avere del terreno adatto, sul quale costruire un campo sportivo a dimensioni regolamentari e, ad Iglesias data l’anfrattuosità del terreno, ma  non ve ne erano disponibili nelle immediate vicinanze. Su richiesta dell’Associazione Santa Barbara, la Società di Monteponi diede il suo benestare per la costruzione sul proprio terreno presso le “Case Operaie” di Via Cattaneo, di un campo sportivo che fu realizzato scavando nella roccia e su un terreno a pendio.monteponi1 Sotto la pressione di dirigenti sportivi si costruì tra la fine del 1925 e l’inizio del 1926 un campo in terra battuta con fondo duro, che permise la realizzazione del campo di calcio di dimensioni minime, ma corrispondenti ai regolamenti della F.I.G.C., campo di calcio che venne successivamente recintato e provvisto di una tribuna. Gli spogliatoi invece vennero allestiti in una delle Case Operaie contigue al campo sportivo. (Continua a leggere le origini su wikipedia…)

Furono questi gli esordi del campo sportivo Monteponi che negli anni ha avuto l’onore di ospitare tanti campioni del calcio e non.
Ma fu a causa dell’incuria di questi ultimi anni che il campo ha raggiunto forse le sua condizione peggiore, sia esteticamente sia sul fattore sicurezza costringendo gli organi comunali, a dichiararlo inagibile fino ad oggi.
Domani potremo ammirarlo nella sua nuova veste dopo i lavori di messa in sicurezza delle tribune e il rifacimento del manto erboso.
L’intero impianto di irrigazione è stato sistemato e ora è finalmente idoneo a garantire il mantenimento ottimale del tappeto erboso.
Per la nuova riapertura del campo sportivo Monteponi, il Cagliari Calcio di Zeman giocherà un’amichevole con la capolista ed imbattuta nel girone A del campionato di promozione regionale: la Monteponi Iglesias. Calcio di inizio previsto per le 15,00

“Ringraziamo il Cagliari Calcio – commentano il sindaco Gariazzo e l’assessore allo sport Franceschi – per la dimostrata. Si tratta dell’inizio di una collaborazione che valorizzerà al massimo lo storico campo sportivo Monteponi e il movimento calcistico cittadino”

Non ci resta che metterci in fila e prepararci alla prima OLA, seduti tra gli spalti del nuovo campo sportivo Monteponi !!!!

No votes yet.
Please wait...

Su Redazione

Potrebbe interessarti anche

sciopero operaio

Sciopero operaio. L’eccidio di Buggerru

Da sempre lo sciopero operaio è considerato uno degli strumenti più efficaci che i lavoratori hanno a disposizione per rivendicare i loro diritti e cercare fondamentalmente di migliorare la propria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *