Ultime Notizie
Home >> Cultura e Territorio >> Forum del Turismo alla grande miniera di Serbariu
forum del turismo

Forum del Turismo alla grande miniera di Serbariu

Il 19 novembre 2014, a partire dalle ore 15, presso la sala conferenze della Grande Miniera di Serbariu a Carbonia, si è  svolto il “Forum del turismo Sardegna del Sud Ovest”, organizzato dal Consorzio Turistico l’Altra Sardegna, in collaborazione con il Comune di Carbonia, Visit Sulcis e Destinazione Sulcis.

forum-turismo-carboniaIl Forum del turismo è stata un ottima opportunità per istituzioni e operatori privati di incontrarsi per discutere ed elaborare una linea strategica utile a fronteggiare la difficile situazione  dello sviluppo sociale in Sardegna. Sul tavolo sono state presentate e discusse numerose idee aventi tutte un unico denominatore: quello di uno sviluppo economico basato sulla valorizzazione dell’ambiente, del paesaggio e del patrimonio culturale e creativo. In altre parole uno sviluppo sostenibile.
Ma cosa si intende esattamente per sviluppo sostenibile? Si parla di sviluppo sostenibile quando tutto ciò che viene fatto per migliorare una situazione economica o sociale di un territorio è a vantaggio delle generazioni presenti e soprattutto di quelle future. Alcuni esempi di sviluppi orientati in questa direzione sono quelli riguardanti l’utilizzo di energie rinnovabili, la tutela del patrimonio storico e culturale di un luogo, la salvaguardia del territorio e dell’ambiente. Al forum del turismo si è parlato dunque di turismo, ovvio, ma di turismo eco-sostenibile.
Il Forum del turismo è iniziato con i saluti del sindaco di Carbonia, Giuseppe Casti, dell’assessore comunale alla Cultura e al Turismo, Loriana Pitzalis e del presidente del Consorzio turistico l’Altra Sardegna, Cesare Caterno Bettini. L’introduzione del Forum è stata a cura di Walter Secci. Il Forum del turismo è stato articolato in tre sessioni: nella prima si è parlato di turismo culturale, sportivo e ambientale; la seconda ha trattato di ricettività, cibo e territorio, filiere corte; La terza e ultima sessione del forum del turismo ha riguardato invece la qualità del prodotto turistico e il ruolo dei consorzi.

Perché è cosi importante realizzare un forum del turismo oggi in Sardegna e in particolare nel Sulcis, territorio che registra il più alto tasso di disoccupazione dell’intero Paese? Non vi è una sola risposta a questa domanda, ma tante quanti sono  i segmenti turistici che, relazionandosi in un quadro operativo programmato e strutturato, possono cambiare l’economia e il benessere di questo piccolo angolo del pianeta. turismo-attivoEcco dunque l’importanza e la necessità di promuovere e sostenere quello che oggi prende il nome di  “turismo attivo“. Con questo termine si identificano tutte quelle attività che rendono il turista un protagonista attivo della propria vacanza. Ne sono esempi sport come il trekking, il cicloturismo, il kite surf  o l’arrampicata. Nel forum del turismo “Sardegna del sud-ovest” si è parlato anche di ricettività legata a quello che è sicuramente uno dei punti di forza di questo territorio: il settore enogastronomico. Ha chiuso i lavori del Forum del turismo, l’assessore regionale al Turismo, Francesco Morandi.

Articolo redatto dalla cooperativa: Destinazione Sulcis. “escursioni alla scoperta del sud-ovest sardo”

No votes yet.
Please wait...

Su Redazione

Potrebbe interessarti anche

sardegna e jazz

Sardegna e jazz. 29°edizione del festival internazionale

La discussione si è aperta con una relazione sulla cultura e sullo spettacolo in Sardegna. A seguire, l'intervento del sindaco di Sant’Anna Arresi, Paolo Luigi Dessì, che ha evidenziato le sinergie create col

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *