Ultime Notizie
Home >> Sport e tempo libero >> Fotografia >> Foto in bianco e nero: suggerimenti e consigli
fotografia in bianco e nero

Foto in bianco e nero: suggerimenti e consigli

Il bianco e nero è una delle soluzioni espressive più affascinanti nella fotografia ed è sempre attuale. Dà un linguaggio proprio di cui la forma è il contrasto costituiscono il lessico primario.

Cercate di capire quando i valori di bianco e di nero sono fondamentali, calibrare ogni elemento: dettagli, luci, ombre per ottimizzare il risultato e ricordate che non tutte le immagini sono belle in bianco e nero e non tutte guadagnano grazie al colore.
Non concentratevi su quello che guardando a colori potrebbe deviare la vostra attenzione ma pensate in bianco e nero. Quando inquadrate un palazzo una costruzione architettonica dovete ignorare i contorni della facciata e i contrasti cromatici e lasciate invece spazio a densità, superfici e ombre. Allenatevi ad osservare attentamente le geometrie e a immaginare come potrebbero apparire aumentando il chiaro/scuro ed eliminando le zone grige.

Nella fotografia in bianco e nero per enfatizzare alcune tonalità e aumentare i contrasti tra un colore e l’altro potrete applicare filtri colorati (rosso,arancione, verde, blu) all’obiettivo della vostra reflex. porzione-di-colore-in-un-fotografia-in-b&n Per esempio, per fotografare il fogliame di un albero, usate un filtro verde dando maggior dettaglio alle tonalità verdi eliminando il disturbo degli altri colori. Oppure nei panorami usate il filtro rosso per scurire, con un effetto drammatico, il blu del cielo e aumentare il contrasto con il bianco delle nuvole. Ricordate che nella fotografia digitale, al contrario di quella analogica, questo tipo di intervento può essere effettuato anche in post-produzione.Talvolta può, anche, essere interessante ricreare una o più zone colorate in un’ immagine in bianco e nero. E’ possibile farlo con molti programmi di post-produzione con effetti spesso incredibili.

In passato, quando il bianco e nero era l’unica espressione fotografica, i fotografi realizzavano dei viraggi con dei procedimenti chimici per ottenere particolari effetti sulle foto tra i più popolari il seppia. Oggi il successo dei viraggi continua ma può essere realizzato con i mezzi digitali in fase di elaborazione.effetto-seppia

Ecco alcuni consigli, spero via siano stati d’aiuto e sperimentate sperimentate sperimentate.

Buona luce da in3click.tv

No votes yet.
Please wait...

Su Redazione

Potrebbe interessarti anche

canon

Canon EOS 5DS e EOS 5DS R: nuove reflex fullframe

Il problema dei fotografi sarà riuscire a gestire al meglio tanta risoluzione, soprattutto in fase di scatto per evitare il micromosso: a questo proposito Canon ha introdotto la funzione Arbitrary Release Time Lag Setting per

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *