sabato , 18 Settembre 2021
Ultime Notizie

Piadine fatte in casa – semplici, veloci, gustose

Le piadine fatte in casa, ma cosa c’è di più buono, facile e sfizioso? Piace agli adulti ma soprattutto ai più piccoli che possono divertirsi a condirle come preferiscono.

Perché acquistarle al supermercato quando bastano pochi ingredienti per cucinare una deliziosa cena ed accontentare tutti. I mille modi per condire le piadine ci permettono di sbizzarrirci come più vogliamo.

piadine-ricette-in3clicktv-cena-idee

 

Gli ingredienti che occorrono per le piadine sono genuini, soprattutto perché invece dello strutto o del burro, si utilizza l’olio extra vergine di oliva.  Le piadine hanno un’origine molto antica, nascono dalla tradizione romagnola,  risalgono addirittura al Medioevo. Si tratta di un cibo semplice, inizialmente era consumato perlopiù dai contadini e poi nel corso dei secoli, si è evoluta la tradizione anche nelle grandi città fino a diventare simbolo della Romagna!

Sapevate che … il termine piada è stato ufficializzato grazie a Giovanni Pascoli che italianizzò la parola romagnola “piè” ?

Anche questo articolo potrebbe interessarti: Crostata Perginese Toscana

 

piadina-fatta-in-casa-in3clicktv-ricette-cena

Piadine fatte in casa - Semplici, veloci, gustose

Piadine fatte in casa - semplici, veloci, gustose - in3click.tvDaniela Gandrabur
Preparazione 10 min
Cottura 15 min
Portata Secondi
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone

Attrezzature

  • Padella

Ingredienti
  

  • 500 gr Farina 00
  • 2 cucchiaini Sale
  • 2 cucchiai Lievito secco
  • 150 gr Acqua Tiepida
  • 150 gr Latte Tiepido
  • 3 cucchiai Olio extra vergine di oliva

Istruzioni
 

L'impasto

  • Iniziamo a formare il nostro impasto. In una bowl oppure in una planetaria, uniamo la farina al lievito (N.B. le istruzioni del lievito cambiano a seconda della tipologia). Incorporiamo aggiungendo il sale. Scaldiamo l'acqua e il latte ed uniamo tutto al composto. Iniziamo ad impastare. Appena l'impasto inizia a prendere forma, aggiungiamo l'olio.
  • Continuiamo ad impastare fino a che l'impasto risulti morbido. Quando il composto non si attacca più alle dita allora ci accorgiamo che è pronto per essere messo a riposo, coperto con un pezzo di pellicola, in un luogo caldo, almeno un paio d'ore.

La cottura

  • Dopo aver lasciato lievitare l'impasto, lo trasferiamo su una spianatoia infarinata e formiamo delle palline da circa 100gr cadauna.
  • Iniziamo a scaldare la padella antiaderente senza olio che andrà ad ospitare le nostre deliziose piadine.
  • Nel frattempo iniziamo a stendere le palline fino a formare le piadine.
  • Quando la padella ha raggiunto una temperatura calda, riponiamo la prima piadina.
  • Cuociamo prima da un lato, poi dall'altro. Inizialmente gonfieranno un pochino ma niente paura, anzi, è proprio quella la particolarità di questa delizia.
  • Continuate così fino alla fine dell'impasto e Buon Appetito!

Note

Ci sono moltissimi modi di condire le piadine.  A casa nostra ci piace condirle con il prosciutto crudo, la rucola, i pomodorini, la mozzarella e un filo d'olio a crudo. Oppure con la porchetta, l'insalata e maionese. O ancora prosciutto cotto, pomodori, emmental e maionese. 
Insomma, molteplici sono i modi per condire le piadine ma sicuramente non scontenterete nessuno. Garantito!
Ingredienti base Farina
Please wait...

Su Daniela Gandrabur

Il guerriero sa che è libero di scegliere ciò che desidera: le sue decisioni sono prese con coraggio, distacco e, talvolta, con una certa dose di follia.

Potrebbe interessarti anche

pollo-fritto-giapponese-karaage

Pollo Fritto Giapponese che fa la differenza

Un bocconcino tira l’altro, il pollo fritto è uno dei piatti più semplici e buoni …

ravioli-giapponesi-gyoza-in3clicktv

Ravioli Giapponesi Homemade – Gyoza

Che sia estate, che sia inverno o primavera i Ravioli Giapponesi non possono mai mancare. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta