sabato , 18 Settembre 2021
Ultime Notizie

Ravioli Giapponesi Homemade – Gyoza

Che sia estate, che sia inverno o primavera i Ravioli Giapponesi non possono mai mancare. Una ricetta semplice, gustosa ma soprattutto che piace a tutti!

ravioli-giapponesi-gyoza-homemade-in3clicktv

Gli ingredienti che compongono i Gyoza, quindi i nostri Ravioli Giapponesi sono genuini e freschi. I tipici Gyoza hanno una tradizione molto antica, infatti hanno origini cinesi. In Cina è tipico prepararli con le verdure, mentre in Giappone il ripieno è composta generalmente da carne macinata, cipollotto, aglio e zenzero. Un’ulteriore differenza tra la tradizione Giapponese e quella Cinese è il metodo di cottura. I Ravioli Giapponesi prevedono una prima rosolatura in padella per poi concludere con una breve cottura al vapore nel Wok.
La prima volta che ho scoperto i Gyoza è stato grazie allo Chef Hirohiko ShodaAmbasciatore della cucina Giapponese in Italia. Mi sono lasciata subito ispirare da questa ricetta e poco tempo dopo ero già ai fornelli.

Sapevate che … secondo la tradizione Cinese, durante il Capodanno, più ravioli si mangiano e più soldi si guadagneranno durante l’anno nuovo!?

Anche questo articolo potrebbe interessarti: Dieta Giapponese – il Magico Potere del Digiuno

 

ravioli-giapponesi-gyoza-in3clicktv

Gyoza - Ravioli Giapponesi Homemade

Ravioli Giapponesi Homemade - Gyoza - in3click.tvDaniela Gandrabur
Preparazione 10 min
Cottura 10 min
Portata Primi
Cucina Giapponese
Porzioni 2

Attrezzature

  • Wok
  • Mixer

Ingredienti
  

Per la Sfoglia

  • 120 gr Farina 00
  • 90 gr Acqua Bollente
  • q.b Fecola di Patate (per stendere l'impasto)

Per il Ripieno

  • 100 gr Carne Macinata Mista
  • 580 gr Cavolo Bianco (verza)
  • 30 gr Cipollotto
  • q.b. Zenzero Grattugiato
  • 1 spicchio Aglio Grattugiato
  • 10 gr Salsa di Soia
  • 10 gr Sakè (sostituiscilo con il vino bianco)
  • 10 gr Olio di Sesamo (in alternativa tostate i semi di sesamo e aggiungete olio di girasole)
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Per la Cottura

  • 10 gr Olio di Semi di Girasole
  • ½ bicchiere Acqua

Istruzioni
 

Per la Sfoglia

  • Iniziamo a realizzare i nostri Ravioli Giapponesi mettendo a scaldare l'acqua in un pentolino oppure in un bollitore se ne siete provvisti. Attendete fino a quando l'acqua non diventi bollente!
  • Nel frattempo pesate la farina. Quando l'acqua avrà raggiunto la giusta temperatura, uniamo i due ingredienti.
  • Inizialmente mescoliamo il tutto con una forchetta in modo da non scottarci le dita. Quando l'impasto sarà più o meno tiepido, possiamo stendere il composto su una tavola infarinata con la fecola di patate ed impastare fino a quando non risulterà una pallina liscia ed omogenea.
  • Lasciamo riposare l'impasto ottenuto in una ciotolina coperta con pellicola per circa 30 min.

Per il Ripieno

  • Nel frattempo che l'impasto riposa, iniziamo a pesare gli ingredienti per il ripieno dei Gyoza.
  • In un'ampia ciotola aggiungiamo la carne macinata mista di suino e bovino e la lasciamo da parte.
  • Dopo aver pesato il cavolo bianco, lo trasferiamo in un Mixer e aggiungiamo il cipollotto. Tritiamo finemente il composto e lo aggiungiamo alla carne.
  • Successivamente grattugiamo uno spicchio d'aglio, un pezzetto di zenzero e lo aggiungiamo al composto.
  • Proseguiamo aggiungendo salsa di soia, sakè (è facilmente sostituibile con il nostro vino bianco), l'olio di sesamo (se non avete olio di sesamo in casa potete tostare una manciata di semi di sesamo bianchi o neri ed aggiungere l'olio di semi di Girasole). Aggiustiamo di sale e pepe e mescoliamo fino ad incorporare il tutto.

Per la realizzazione dei Ravioli

  • Trascorsi i 30 minuti, prendiamo l'impasto e lo adagiamo sul piano da lavoro infarinato con la Fecola di Patate. Stendiamo l'impasto come se fosse un salsicciotto (filoncino) e con l'aiuto di un tarocco ricaviamo tanti piccoli pezzi del peso di circa 10gr.
  • Dopo aver coperto le palline con la pellicola per non farle seccare, iniziamo a stenderle ricavando una sfoglia di circa 2-3 mm.
  • Prendiamo il ripieno e raccogliamo una piccola porzione da mettere sulla sfoglia.
  • Chiudiamo i ravioli giapponesi facendo pressione con la punta delle dita formando una mezzaluna, pizzichiamo le estremità fino a sigillarli e non permettere la fuoriuscita del ripieno.

Per la Cottura

  • Prendiamo il Wok, scaldiamo l'olio ed iniziamo ad adagiare all'interno i ravioli in maniera uniforme. Lasciamo friggere per circa 10-15 SECONDI, trascorso il tempo aggiungiamo mezzo bicchiere d'acqua all'interno del Wok, copriamo, abbassiamo la fiamma e lasciamo cuocere per 10 minuti esatti senza mai togliere il coperchio.
  • Serviamo il piatto ben caldo accompagnando i Ravioli Giapponesi con la salsa di soia.

Note

E' possibile accompagnare i Ravioli Giapponesi o Gyoza, con una buona birra ghiacciata oppure del Sakè, tipica bevanda giapponese ottenuta da un processo di fermentazione di riso, acqua e spore koji. 
Ingredienti base Carne Macinata, Farina, Zenzero
Please wait...

Su Daniela Gandrabur

Il guerriero sa che è libero di scegliere ciò che desidera: le sue decisioni sono prese con coraggio, distacco e, talvolta, con una certa dose di follia.

Potrebbe interessarti anche

piadine-fatta-in-casa-in3clicktv-ricette-cena

Piadine fatte in casa – semplici, veloci, gustose

Le piadine fatte in casa, ma cosa c’è di più buono, facile e sfizioso? Piace …

pollo-fritto-giapponese-karaage

Pollo Fritto Giapponese che fa la differenza

Un bocconcino tira l’altro, il pollo fritto è uno dei piatti più semplici e buoni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta