elementary

Elementary OS, l’alternativa libera a OS X

Tante volte i sistemi Linux-based vengono criticati per il loro essere difficili da usare. Questo può dirsi vero per le distribuzioni più spartane come Slackware, ArchLinux, Gentoo e altre. Non si può negare, però, che negli anni ci sia stato chi ha lavorato per ottenere una distribuzione Linux orientata al mercato desktop, adatta per un utilizzo quotidiano da parte di chi vuole semplificarsi la vita. Esempio ne è Ubuntu, del quale abbiamo già parlato.
C’è chi, però, vuole spingersi più in là di Canonical. Parlo di Elementary, un team di sviluppatori e designers che stanno attualmente portando avanti lo sviluppo di un sistema operativo che può fare, dal punto di vista del design, della user experience e della semplicità, concorrenza ai sistemi Apple.

In cosa consiste Elementary OS

Elementary OS è un sistema operativo basato su Linux e su Ubuntu. Il che significa che condivide lo stesso “motore” di quest’ultimo, vedi ad esempio l’utilizzo dello stesso sistema di gestione dei pacchetti (APT). Le differenze con Ubuntu, soprattutto dal punto di vista estetico, sono veramente tante.

Innanzitutto dispone di un desktop environment tutto suo che richiama leggermente quello di OS X grazie alla presenza di una dock in basso che semplifica l’accesso ai programmi più utilizzati.

I caratteri, i colori e le animazioni utilizzati sono scelti appositamente per risultare innanzitutto piacevoli alla vista, permettendo così di avere a che fare con un ambiente non solo semplice da usare ma intuitivo e soprattutto ispirante, un po’ l’obiettivo che si pone anche Apple quando crea i suoi prodotti.

Dal punto di vista delle prestazioni, nonostante il buonissimo aspetto grafico, Elementary OS non ha nulla da invidiare a Ubuntu e nemmeno a distribuzioni più leggere. I requisiti sono molto bassi, infatti basta un 1GB di RAM e un processore da 1GHz.

una particolarità di elementary os è l'obbligo a mantenere il desktop privo di icone, cosa che ne migliora la pulizia grafica.
una particolarità di elementary os è l’obbligo a mantenere il desktop privo di icone, cosa che ne migliora la pulizia grafica.

Elementary OS è rivolto ad un pubblico che cerca la semplicità e un ottimo aspetto grafico ma, paradossalmente, anche a chi semplicemente vuole ridare vita a un computer vecchio o in disuso.

Personalmente utilizzo Elementary OS da alcune settimane e mi trovo benissimo. La sua interfaccia grafica, coniugata alla sua semplicità, permette di concentrarsi esclusivamente sull’essere produttivi, a differenza magari di altre distribuzioni create per chi ha bisogno di entrare nei meandri del sistema e magari poco indirizzate a chi, poco esperto, vuole solo accendere il PC e fare ciò che di cui ha bisogno senza altre complicazioni.

Dove scaricare Elementary OS

Per scaricare l’immagine ISO di Elementary OS basta andare nel suo sito ufficiale e cliccare su “Download Freya” (Freya sta a indicare l’ultima versione del sistema, la 0.3.0).

Please wait...

Su Sinhuè Rossi

avatar di sinhuè rossi
Sono appassionato di videogames, programmazione, tecnologia e tutti i settori che girano attorno. Leggo e studio tanto, nella speranza di farmi una cultura e sapere cosa mi circonda. Scrivo per passione.

Potrebbe interessarti anche

samsung gear 360

Samsung Gear 360 nuovo – compatibilità con IOS

La nuova fotocamera sferica Samsung Gear 360 ha ampliato le sue caratteristiche tecniche diventando un …

inviare soldi via whatsapp

Inviare soldi via WhatsApp – India la prima

Arriva per WhatsApp una bella ”rinfrescata” : la possibilità di inviare soldi via whatsapp agli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.