Ultime Notizie
Home >> Scienza e Tecnologia >> Raspberry Pi 3 lanciato sul mercato

Raspberry Pi 3 lanciato sul mercato

Sono passati ormai quattro anni dall’uscita del primo Raspberry Pi. Si trattava di una novità, nonostante le discrete prestazioni si rimaneva comunque sorpresi: com’è possibile far stare un computer completo in così poco spazio?

Con il passare degli anni si è fatta l’abitudine ed eccoci a Marzo di un 2016 inoltrato con una nuova versione di Raspberry Pi.

Raspberry Pi 3, super prestazioni in pochissimo spazio
Uscito pochi giorni fa
, migliora ulteriormente le prestazioni offerte dal modello 2, arrivando a decuplicare le prestazioni del primo modello e nello stesso tempo mantenendo un prezzo davvero ottimo: 35$.
E’ chiaro che essendo necessario, almeno per ora, ordinarlo dall’estero è probabile che finisca per costare qualcosa in più (includendo spese di spedizione, tasse e quant’altro).

raspberry
Le possibilità offerte dal dispositivo sono innumerevoli.

Caratteristiche che contraddistinguono questo nuovo modello di Raspberry Pi:

CPU ARM Cortex-A53 quad-core 64-bit 1.2Ghz

  • Scheda Wireless 802.11n e Bluetooth 4.1 integrati
  • Compatibilità completa con i modelli precedenti

La CPU è senz’altro migliore rispetto a quella del Raspberry Pi 2, abbiamo un clock di 1.2Ghz e 64-bit contro i precedenti 900Mhz e 32-bit. Agli inizi ci sarà un problema col sistema operativo Raspbian (versione di Debian appositamente modificata), che essendo a 32-bit non riuscirà a sfruttare pienamente l’hardware a disposizione. Gli sviluppatori contano di rilasciare una versione a 64-bit nel breve periodo.

La quantità di RAM a disposizione è sempre 1gb, più che sufficiente per utilizzare il sistema Raspbian.

Il SoC è un BCM2837 di Broadcom. Avendo la stessa architettura dei SoC degli altri Raspberry si mantiene la stessa compatibilità, il che garantisce una certa continuità ‘hardware’ per chi vuole espandere la scheda. Molto bene insomma.
Sarà ancora possibile utilizzare il sistema semplicemente collegandolo attraverso USB ma gli sviluppatori consigliano, nel caso in cui si voglia estendere con periferiche aggiuntive, l’utilizzo di un adattatore da 2.5A.

Per ora è possibile acquistare il Raspberry Pi 3 attraverso questi due siti:

No votes yet.
Please wait...

Su Sinhuè Rossi

Sono appassionato di videogames, programmazione, tecnologia e tutti i settori che girano attorno. Leggo e studio tanto, nella speranza di farmi una cultura e sapere cosa mi circonda. Scrivo per passione.

Potrebbe interessarti anche

iPhone 8

iPhone 8 : occhio al portafogli, sempre più caro

Il nuovo iPhone 8 in arrivo entro quest’anno porterà con sé molteplici novità al design ma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *