Ultime Notizie
Home >> Attualità >> Gay: Il NO del parlamento portoghese ai loro diritti.
gay

Gay: Il NO del parlamento portoghese ai loro diritti.

Due mesi fa il  parlamento portoghese dava speranze per le questioni unioni omosessuali. forse cattive speranze !! I  gay festeggiavano troppo in anticipo: la Camera aveva appena approvato una legge che garantiva anche agli omosessuali il diritto di adottare dei bambini ma…

I portoghesi festeggiavano troppo in anticipo direi!! L’ex  presidente della Repubblica Cavaco Silva  cambia le carte in tavola,  sarà un ostacolo per Marcelo Rebelo de Sousa,  la prima carica dello Stato  molto meno conservatore! Ha fatto sapere di non voler immettere
«una delle leggi più avanzate d’Europa nel campo dei diritti civili», uno stato dell’ unione europea come il Portogallo aveva ormai fatto capire che non ci fossero stati più ostacoli per le unioni gay e tutto quello che li circondava.

Silva è un politico conservatore e non è la prima volta che si mette di traverso per fermare provvedimenti sui cosiddetti temi etici. Forte resistenza ci fu,  nel 2010 quando il parlamento scelse di ammettere il matrimonio tra omosessuali. Ora grida “non tocchiamo i bambini”!

«Quella delle adozioni è una questione complessa che va approfondita maggiormente – ha spiegato Cavaco in un messaggio alla Camera – . L’interesse dei minori deve prevalere rispetto a quello degli adulti». come se nelle famiglie “normali” non ci siano difficoltà ! Come detto, però, il presidente è agli ultimi giorni di mandato, così la questione passerà sul tavolo del Rebelo de Sousa, anch’esso conservatore, ma meno propenso allo scontro con il parlamento. Tanto che in campagna aveva dichiarato:

«L’importante è garantire l’interesse del minore, il sesso dei genitori è indifferente, non vedo ragioni per non firmare questa legge».

Il Portogallo fa parte del gruppo dei paesi dell’unione  europea, in cui il matrimonio dello stesso sesso è riconosciuto ormai già da tempo. La questione sulle adozioni sta facendo discutere molto e non solo questo paese! La questione in realtà non è la differenza o l’uguaglianza dei sessi ma bensì il clima in qui il bambino dovrebbe vivere. Il mondo cambia e con lui anche i modi di pensare e di vivere delle persone! L’essere omosessuali le persone gay ci sono sempre state e non sono anormali sono semplicemente come noi che credono anche loro all’amore! Molti dicono si al matrimonio ma no alle adozioni! Ma perché?? sentendo i vari pareri opinioni della gente si dovrebbe sempre stare lì a sentire gli stessi pregiudizi, le stesse frasi fatte, e si dovrebbe dare sempre le stesse risposte, quando magari  neanche interessano. Perché è vero, alla maggior parte delle persone a cui piace dire “no” ad una cosa non gli interessa sapere perché sarebbe sbagliato, vuole avere ragione ad ogni costo senza sapere a cosa sta dicendo “no”. penso che la cosa più importante sia il clima e le circostanze che si creano all’interno di un nucleo familiare. come dice Oscar Wilde:

“conserva l’amore nel tuo cuore. una vita senza amore è come un giardino senza sole dove i fiori sono morti. la coscienza di amare ed essere amati regolano tale calore e ricchezza alla vita che nient’altro puo portare”.

No votes yet.
Please wait...

Su Alice Cabiddu

Potrebbe interessarti anche

sleeveface mollat-660

Sleeveface : la libreria Mollat diventa Social

Sapete cos’è uno “Sleeveface”? Magari qualcuno già lo sa e altri lo sanno ma non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *