Ultime Notizie
Home >> Musica e Spettacolo >> The hateful eight, il bis western di Tarantino
The hateful eight

The hateful eight, il bis western di Tarantino

The hateful eight, l’ottavo film di Quentin Tarantino, ci porta nel freddo Nord America. Tra le nevi del Wyoming, otto sconosciuti si trovano bloccati all’interno di un emporio per sfuggire alla bufera che infuria all’esterno. Tutti sono intenzionati ad arrivare a Red Rock, ma presto si renderanno conto che non sarà così semplice.

Dopo Django unchained, Quentin Tarantino si ritrova al suo secondo western, con The hateful eight. Dal caldo del sud, il regista ha deciso di fare un salto nel freddo estremo del Nord America, cambiando radicalmente il clima, ma non il genere. Il film, stando a quanto ha detto il regista, farà parte di una trilogia western, iniziata con Django, appunto, e della quale il terzo e ultimo elemento è già in lavorazione.

Quentin

Nel cast di The hateful eight, troviamo diversi nomi interessanti, ma uno di quelli che spicca particolarmente è di sicuro quello di Samuel L. Jackson; attore già  collaudato all’interno dei film di Tarantino, che questa volta si trova a vestire i panni del Maggiore Marquis Watton, un ex-soldato dell’unione, ora convertito in cacciatore di taglie. Altro grande protagonista è Kurt Russell, che interpreta John Ruth. Anche lui cacciatore di taglie, conosciuto come “The Hangman” (o “Il Boia” nella versione italiana), intenzionato a portare a Red Rock la sua prigioniera: la ricercata Daisy Domergue (Jennifer Jason Leigh).

Insieme a loro ci sono: Chris Mannix (Walton Goggins), che sostiene di essere il nuovo sceriffo di Red Rock; Bob (Demian Bichir), il sostituto della proprietaria dell’emporio; Joe Gage (Michael Madsen) un mandriano; Sanford Smithers (Bruce Dern), un generale della confederazione; e Oswaldo Mobray (Tim Roth), il boia di Red Rock.

Un grande nome anche alle musiche, dove troviamo niente meno che Ennio Morricone – autore delle colonne sonore di tanti grandi film western all’italiana come Per qualche dollaro in più, Il buono, il brutto, il cattivo e C’era una volta il West – che torna sul genere dopo ben 40 anni. In diverse occasioni Tarantino aveva già usato delle musiche di Morricone, ma si è sempre trattato di musiche tratte da altri film. The hateful eight, quindi, è il primo lavoro di Tarantino in cui sono presenti musiche inedite di Ennio Morricone.

The hateful eight uscirà nelle sale italiane il 4 febbraio 2016. Il periodo giusto per poterci immedesimare al meglio nei personaggi, nel bel mezzo dell’inverno nel Wyoming. Se poi intanto volete un assaggio, il trailer in italiano è disponibile al seguente link.

No votes yet.
Please wait...

Su Gianluca Cappai

Potrebbe interessarti anche

Tiziano Ferro

Tiziano Ferro – in giro con un nuovo Tour 2017

Dopo il grande Tour italiano ed Europeo del 2015 nel quale ha fatto sold out, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *