Ultime Notizie
Home >> Scienza e Tecnologia >> Stampa 3D: nuovo estrusore per la ceramica italiano

Stampa 3D: nuovo estrusore per la ceramica italiano

Con il nuovo estrusore LDM WASP Extruder  per la stampa 3D con materiali ceramici progettato dalla WASP ,team italiano, la maggioranza delle stampanti 3D commerciali può lavorare utilizzando la ceramica.

Nasce in provincia di Ravenna (Somma Lombarda), un’innovazione nel campo della stampa 3D che solo di recente sta avendo un boom  sul suo utilizzo su larga scala.

L’azienda WASP ha realizzato, tramite una sperimentazione durata poco più di due anni, il primo estrusore per materiali ceramici il quale è stato adattato per poter essere montato sulla quasi totalità delle stampanti 3D attualmente reperibili in commercio.
Si chiama LDM WASP Extruder nel quale LDM indica Liquid Deposit Modeling. Il pregio di questo rivoluzionante estrusore è costituito dalla sua capacità di interrompere e riprendere il flusso quando necessario, garantendo contemporaneamente quasi la stessa precisione ottenuta con l’utilizzo dei tradizionali polimeri plastici.

Tale precisione è consentita grazie alla sua particolare tecnologia basata sull’impiego di un sistema a vite e di uno a pressione. Il degasatore, come dice la parola stessa, provvede all’eliminazione di possibili bolle d’aria formatesi nell’impasto,evitando delle imperfezioni all’oggetto stampato.
Il serbatoio standard ha una capacità pari a 7 Kg, ma è possibile su commisione farsene fornire uno da 15 Kg. Al suo interno si trova un pistone con due guarnizioni a 4 bar che spinge il materiale lungo il tubo di teflon dal diametro pari a 12 mm collegato all’estrusore. Sul tappo di chiusura posteriore è presente una valvola di sicurezza tarata a 8 bar. Sia la vite che la camera sono facilmente sostituibili nel caso di usura.

Che dire una rivoluzione italiana nella stampa 3D e se volete maggiori informazioni visitate il sito http://www.wasproject.it/w/

Ecco quanto contenuto nel kit commercializzato da WASP:

  1. Serbatoio da 3 litri;
  2. pistone di estrusione;
  3. riduttore di pressione;
  4. valvola di sicurezza;
  5. 1 Kg di porcellana;
  6. coclea e camera di pressione intercambiabile;
  7. motore stepper ad alta coppia;
  8. scheda di memoria SD con il file .STL del supporto per i modelli PowerWASP e DeltaWASP, le informazioni necessarie al montaggio e video per la preparazione degli impasti.
No votes yet.
Please wait...

Su Jonathan Barra

Potrebbe interessarti anche

iPhone 8

iPhone 8 : occhio al portafogli, sempre più caro

Il nuovo iPhone 8 in arrivo entro quest’anno porterà con sé molteplici novità al design ma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *