Ultime Notizie
Home >> Attualità >> Peter Thum e i suoi gioielli “anti-violenza”
thum660x330

Peter Thum e i suoi gioielli “anti-violenza”

Peter Thum, imprenditore californiano quarantaseienne , ha una passione molto particolare: i gioielli “esplosivi”.

L’azienda da lui fondata nel 2013, la Liberty United,Peter-Thum - armi ricicla infatti armi detenute illegalmente, negli Stati Uniti, utilizzandole per realizzare monili dal forte significato simbolico. Un modo originale e tangibile per combattere l’uso, assai diffuso in un paese come l’America, di armi, utilizzate impropriamente ed in maniera del tutto “selvaggia”. A causa di questa consuetudine infatti,  gli States,  contano ogni anno più di 30 mila morti ammazzati da armi da fuoco. Orecchini, bracciali e collane: pezzi unici infusi di un importante significato “anti-violenza”. Ogni bijou, creato dall’azienda di Peter Thum, conserva l’incisione del numero di matricola dell’arma dalla quale proviene.

In questo modo chiunque acquisti tali gioielli avrà il merito di aver “disarmato” un potenziale “assassino”.

Peter Thum - bertyunitedLe creazioni della Liberty United possono essere acquistate solo on-line sul sito libertyunited.com, con prezzi che vanno dai 50 ai 1200€ e, ciò che risulta maggiormente rilevante è il fatto che il 20% dei profitti derivati dalla loro vendita viene donato per aiutare delle organizzazioni senza scopo di lucro. Un’iniziativa per combattere “l’epidemia della violenza generata dall’uso di armi”,   verso la quale anche il presidente degli Stati uniti, Barak Obama, ha presentato tre proposte di legge e 23 ordini esecutivi, in nome, soprattutto, della protezione dei più piccoli, dinnanzi agli sconvolgenti episodi avvenuti in questi ultimi anni. (fonte www.wired.it).

Peter Thum, che si definisce un imprenditore umanitario e sociale, da anni si occupa in prima persona di importanti progetti solidali e benefici. Cofondatore della Ethos Water, società che si occupa della produzione di acqua minerale e di fornire finanziamenti per la realizzazione di acquedotti nei villaggi africani, l’imprenditore  nel 2011 dà vita ad un’altra società denominata Fonderie47 (www.fonderie47.com) che trasforma i mitra AK-47 provenienti dall’Africa in orologi e gioielli pregiati. Thum decide poi di attuare la stessa iniziativa anche in patria, seppure a prezzi più contenuti.
La produzione di tali “monili anti-violenza” ha riscosso Peter Thum - Gun-control-jewelryun enorme successo tra le gente comune e le celeb, tanto che tra gli estimatori-testimonial compaiono nomi come Mark Ruffalo e Lucy Liu.
I gioielli della Liberty United piacciono a tal punto da attirare l’attenzione di importanti case di moda e società che hanno una certa rilevanza nel panorama del business dell’eleganza. L’estate scorsa, infatti Thum ha stretto una collaborazione con la linea Peter Thum - proiettiliArmani Exchange, dalla quale sono nati i bracciali Torc, realizzati dalla fusione del metallo di una manciata di proiettili. Tali gioielli non possono essere però  acquistati in Italia, poichè non sono  in vendita nel nostro Paese.
Probabilmente si tratta di operazioni che guardano con attenzione  anche al business che si crea  intorno alla vendita di tali creazioni, perlomeno a parere di chi scrive, tuttavia l’idea e l’iniziativa è carica di buoni propositi e perlomeno aiuta a sensibilizzare l’opinione pubblica su un problema, quello dell’uso improprio e della detenzione illegale di armi, che rischia di divenire una vera e propria piaga in paesi come l’America.

No votes yet.
Please wait...

Su Redazione

Potrebbe interessarti anche

sleeveface mollat-660

Sleeveface : la libreria Mollat diventa Social

Sapete cos’è uno “Sleeveface”? Magari qualcuno già lo sa e altri lo sanno ma non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *