Ultime Notizie
Home >> Attualità >> Brasile, fa benzina ma dimentica la moglie.
Brasile

Brasile, fa benzina ma dimentica la moglie.

La donna era scesa un’attimo dall’auto ma il marito, distratto dalle operazioni di rifornimento non l’ha notata!

Incredibile vicenda che arriva da Passo Fundo, in Brasile.

Dal Brasile arriva una vicenda che farà sorridere tutti, tranne che probabilmente la diretta interessata. Un uomo si è fermato per una normale operazione di rifornimento del serbato di benzina della propria auto, in un distributore in autostrada, successivamente riparte e solo dopo aver percorso circa cento chilometri si rende conto di aver dimenticato la moglie alla stazione di servizio.

I media brasiliani raccontano che la donna era scesa dalla macchina per sgranchirsi le gambe durante una sosta.
Il marito impegnato e concentrato nella guida, in macchina era presente anche il figlio 14enne, è tornato alla guida e si è accorto dell’assenza della signora che prima della sosta dormiva sul sedile posteriore, ed era scesa per comprare un pacco di biscotti quando si sono fermati per fare benzina.

Il  figlio, seduto nel sedile davanti, accanto al padre non ha notato niente in quanto impegna da a giocare con un videogame. La moglie dopo aver inutilmente chiamato sia il marito che il figlio al telefono, alla fine è dovuta ricorrere alla polizia!

“Lei era davvero furibonda – ha raccontato un agente – Non si capacitava dell’assurda distrazione del marito. Era arrabbiatissima, ma non c’è stata nessuna aggressione fisica…”.

Non sappiamo cosa sia successo al ritorno a casa della coppia ma probabilmente non vorremmo esserci trovarci al posto del marito che si sarà dovuto sorbire una clamorosa ramanzina. Che si sia trattato di un errore o del tentativo del marito di iniziare un solitario giro del Brasile non è detto saperlo.

Una cosa è sicuramente certa: non spicca certo per senso di osservazione e la moglie d’ora in poi starà ben attenta la prossima volta quando si fermeranno per fare rifornimento.

No votes yet.
Please wait...

Su Gianluca Masala

Ciao! Mi chiamo Gianluca, ho 29 anni, vivo a Cagliari e sono un Blogger, amante del cinema, autore di un libro horror in vendita su Amazon e fondatore de La Cimice. Sempre alla ricerca di nuovi orizzonti.

Potrebbe interessarti anche

sleeveface mollat-660

Sleeveface : la libreria Mollat diventa Social

Sapete cos’è uno “Sleeveface”? Magari qualcuno già lo sa e altri lo sanno ma non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *