Ultime Notizie
Home >> Scienza e Tecnologia >> Atlas, primo passo verso l’era dei robot.
Atlas

Atlas, primo passo verso l’era dei robot.

Atlas, il robot di Boston Dynamics dalle sembianze umanoidi, in grado di camminare e correre in posizione eretta.

E’ stato presentato per la prima volta nel 2015 il progetto della Boston Dynamics, azienda robotica acquistata da Google nel 2013. Si tratta di un robot umanoide battezzato Atlas, in grado di compiere azioni paragonabili a quelle di un essere umano, come ad esempio, correre in terreni accidentati, mantenendo una postura il più possibile equilibrata e naturale. Il suo utilizzo potrebbe essere adibito in ambito militare per il soccorso, ad esempio, in zone terremotate o alluvionate, pericolose per i normali soccorritori umani. Boston Dynamics ha sviluppato in passato anche una versione a 4 zampe, capace di salire le scale e trotterellare anche in salita.

Nel video seguente possiamo notare Atlas in azione:

Quest’ anno è stata presentata una  nuova versione di Atlas, alimentato da un motore elettrico articolato da leve idrauliche e da innumerevoli sensori. Questa revisione appare più leggera ed agile, con un’altezza di 1.75 cm e peso di 82 kg, rispetto alla versione precedente alta 1.90 cm e pesante ben 156 kg. Il  restyling alla carrozzeria non è la sola novità, il nuovo automa di Boston Dynamics sbalordisce per la capacità di deambulare facilmente in ambientazioni esterne ed interne, e soprattutto della sua abilità di divincolarsi  nei confronti di vari ostacoli: Atlas può aprire una porta e attraversarla, rialzarsi da terra dopo una caduta, sollevare un contenitore e sistemarlo su uno scaffale, seguire un oggetto in movimento. Questo è possibile grazie alla miriade di sensori situati lungo tutto il suo telaio, ed al rilevatore LIDAR (un impulso laser che determina la distanza dagli oggetti circostanti) e ai percettori stereo allocati nel suo cranio robotico.

Proponiamo un video della nuova versione, per esaminarne la sua evoluzione.

Per concludere, il nuovo Atlas costituisce dei passi da gigante che sta compiendo l’ingegneria robotica, e una nuova prova per la tecnologica esibita dal colosso di Mountain View. Atlas riuscirà un giorno a vivere esattamente come un uomo in carne ed ossa? Avrà un suo intelletto e una sua personalità? o rimarrà semplicemente una macchina senza coscienza? Non ci resta che rimanere in attesa e scoprirlo in un futuro, probabilmente, non molto lontano.

Si Ringrazia Alice Cabiddu per la collaborazione alla realizzazione di questo articolo.

No votes yet.
Please wait...

Su Riccardo Mannu

Potrebbe interessarti anche

iPhone 8

iPhone 8 : occhio al portafogli, sempre più caro

Il nuovo iPhone 8 in arrivo entro quest’anno porterà con sé molteplici novità al design ma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *