Ultime Notizie
Home >> Attualità >> Fornolosa, il paese in cui il buio dura quattro mesi
Fornolosa

Fornolosa, il paese in cui il buio dura quattro mesi

Fornolosa, gli abitanti del curioso paese non vedono la luce del sole dal 26 ottobre al 14 febbraio

Com’è possibile? La colpa è di uno sperone di montagna che incombe sulla frazione.

In Italia esiste un paese in cui i suoi abitanti vedono un raggio di sole solo dopo ben quattro mesi di “buio”. Avete capito bene! Non ci stiamo riferendo ad un film ma a Fornolosa, frazione di Locana, un paesino che si trova sulla strada che porta dritti verso il Gran Paradiso.

I suoi abitanti infatti non vedono la luce del sole dalle 14.20 del 26 ottobre per colpa di una incudine di roccia che sottrae il paese dei caldi raggi solari: Punta Balma, lo sperone di montagna, incombe inesorabile sulla frazione escludendola difatti dal manto solare.

Ogni anno  l’appuntamento con il primo raggio di sole è proprio nel giorno degli innamorati che se vogliamo rende tutto più romantico e speciale. A rovinare la festa quest’anno ci ha pensato il clima: Il tempo il 14 Febbraio era nuvoloso. “Attenderemo domani. Sempre che faccia bello”, dichiara Antonietta Fanuele, proprietaria della sola trattoria di Fornolosa.

Giampiero Maggio, inviato de “La Stampa” si è recato  sul luogo per toccare con mano come sia vissuta questa situazione ambientale. Non tutti gli abitanti si sono dichiarati felici. Come per esempio Agata Granato, che ha raccontato di esser venuta a conoscenza che il sole spariva ad ottobre solo dopo aver comprato casa. “Altrimenti non l’avrei mai presa”.

La più anziana abitante del paese è Olga Baravetto, 79 anni, che perplessa da quanto dichiarato dalla signora Agata dichiara: “Sono tutte frottole, qui lei sta bene, fa tanto la difficile ma poi non vede l’ora di tornare”.

Sicuramente si tratta di un caso molto particolare, che siamo sicuri che non sia neanche facile da accettare per chiunque viva in una grande città. Non credete?

No votes yet.
Please wait...

Su Gianluca Masala

Ciao! Mi chiamo Gianluca, ho 29 anni, vivo a Cagliari e sono un Blogger, amante del cinema, autore di un libro horror in vendita su Amazon e fondatore de La Cimice. Sempre alla ricerca di nuovi orizzonti.

Potrebbe interessarti anche

sleeveface mollat-660

Sleeveface : la libreria Mollat diventa Social

Sapete cos’è uno “Sleeveface”? Magari qualcuno già lo sa e altri lo sanno ma non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *