Ultime Notizie
Home >> Sport e tempo libero >> Fotografia >> Street Photography: “Fotografia di Strada”
Street-Photography

Street Photography: “Fotografia di Strada”

Cos’è veramente la Street Photography? Dare una definizione esaustiva non è semplice, però, questo genere fotografico, si può identificare come “l’istantanea” della vita urbana osservata per strada nella sua quotidianità e nei suoi aspetti più sfaccettati.

Le immagini della Street Photography sono lo specchio della società e delle persone che la compongono, catturate durante la vita di tutti i giorni da qualche occhio attento alle sfumature dell’umana commedia che va in scena negli spazi pubblici. Le foto di strada hanno l’innegabile vantaggio di essere immediate, reali, di raccontare una storia: si tratta di affreschi che descrivono i tempi in cui viviamo, l’essere umano in generale.

Accorgimenti:
Prima di tutto, la fotografia di strada è caratterizzata da una forte spontaneità, in due sensi: la spontaneità del soggetto, in genere non viene avvisato che verrà fotografato, e che si trova all’interno di un ambiente naturale, non costruito, impegnato magari in qualche attività e la spontaneità del fotografo, che deve improvvisare, deve cogliere l’attimo interpretando la realtà mutevole che egli si crea davanti agli occhi. Un’altra caratteristica della Street Photography è usare, come scenografia degli scatti, la città, che da sempre grandi idee e spunti per nuove foto. Altri aspetti chiave di quest’arte sono l’inquadratura e il tempismo: lo scopo, infatti, consiste nel realizzare immagini catturate in un momento decisivo o ricco di emozione, cogliere una scena che non si ripeterà mai più identica a quel momento. Poi, senza dubbio, un punto di forza indiscutibile sono le persone. La figura umana all’interno di una foto costituisce sempre un punto di interesse inevitabile. Il ruolo centrale che le persone rivestono nella fotografia di strada è quindi per essa un’arma segreta.

Attrezzatura:
La Street Photography è un genere estremamente vario e dinamico, quindi vi si possono applicare molteplici lunghezze focali. Molti fotografi, però individuano queste caratteristiche nel miglior obiettivo per la Street Photography: focale fissa, lunghezza focale entro i 50mm e stabilizzazione.
L’ultimo punto è il meno rigoroso mentre dei primi due non si può dire lo stesso, infatti garantiscono velocità nella messa a fuoco, luminosità, nitidezza e un angolo di campo vicino a quello dell’occhio umano. Ovviamente ciò non significa che non si possano usare ottiche più lunghe, ma consideriamo sempre che maggiore è la grandezza e l’ingombro della nostra attrezzatura, più facilmente saremo notati perdendo la “discrezione” fondamentale a mantenere intatta e inalterata la scena. Inoltre ottiche con focale lunga necessitano una maggiore distanza dal soggetto fotografato, rendendoci meno partecipi alla vita urbana e appiattendo di molto l’intero punto di vista.
Tutte le apparenti limitazioni di un’ottica fissa e corta (inferiore ai 50mm) in realtà stimoleranno la nostra creatività rendendo l’approccio ad ogni foto un’esperienza sempre più divertente!

Beh Buona Luce da noi di in3click.tv

No votes yet.
Please wait...

Su Redazione

Potrebbe interessarti anche

canon

Canon EOS 5DS e EOS 5DS R: nuove reflex fullframe

Il problema dei fotografi sarà riuscire a gestire al meglio tanta risoluzione, soprattutto in fase di scatto per evitare il micromosso: a questo proposito Canon ha introdotto la funzione Arbitrary Release Time Lag Setting per

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *