Ultime Notizie
Home >> Sport e tempo libero >> Fotografia >> Ritratto: Come realizzarlo?
ritratto

Ritratto: Come realizzarlo?

Il ritratto è una rappresentazione di una persona secondo le sue reali fattezze e sembianze.

Per ogni tipo di fotografia c’è bisogno dell’obiettivo adatto, ma soprattutto nel caso del ritratto e foto di persone in generale l’obiettivo giusto è davvero fondamentale.
Per il ritratto vengono utilizzati i “medio-tele”. Per primi piani, mezzibusti ma anche a figura intera, la scelta ideale cade sugli obiettivi con la focale tra i 50mm e i 200mm. Sarebbe bene avere obiettivi con diaframma che si aprano almeno a f/2.8, cioè molto luminosi, così da poter utilizzare sia la focale sia il diaframma molto aperto per sfocare lo sfondo quando serve. L’obiettivo “perfetto” è il 70-200 mm f/2.8 crea uno sfocato grandioso, un’elevata nitidezza e la possibilità di avvicinarsi al soggetto con un tele abbastanza spinto. L’escursione focale che va da 70mm a 200mm è molto pratica per qualsiasi tipo di situazione senza doversi avvicinare o allontanarsi dal soggetto.

Per questo tipo di foto vengono utilizzati anche l’85mm f/1.2 un obiettivo luminosissimo che crea uno sfocato davvero fantastico, ma anche il 24-70 f/2.8, il 24/105 f/4, il 100mm f/2.8, il 200mm f/2.0 e infine anche il 50 mm f/1.4 che tutto sommato è buono sia come qualità d’immagine, sia come sfocato e soprattutto come prezzo.

Qualche piccola dritta per migliorare le vostre foto di ritratti:
-Prediligete un inquadratura in verticale in modo che si eviti di lasciare inutili spazi vuoti attorno al soggetto.
-Se fotografate in primo piano, fate in modo che il volto del soggetto riempia tutta l’inquadratura. Nei primissimi piani ricordatevi di non “troncare” il soggetto tagliando l’immagine all’altezza del collo.
-Aprite il diaframma. Utilizzando il diaframma a tutta apertura e mettendo a fuoco sugli occhi, otterrete un effetto sfocato dello sfondo dietro al soggetto.

Spero che questi piccoli accorgimenti su come realizzare un ritratto fotografico vi siano d’aiuto. Da noi di in3click.tv, buona luce.

No votes yet.
Please wait...

Su Redazione

Potrebbe interessarti anche

canon

Canon EOS 5DS e EOS 5DS R: nuove reflex fullframe

Il problema dei fotografi sarà riuscire a gestire al meglio tanta risoluzione, soprattutto in fase di scatto per evitare il micromosso: a questo proposito Canon ha introdotto la funzione Arbitrary Release Time Lag Setting per

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *