pan-di-spagna

Pan di Spagna

ricette in3click

Il Pan di Spagna rappresenta una delle basi della pasticceria, grazie alla sua consistenza soffice e spugnosa infatti, è l’ideale base per la preparazione di dolci più complessi, come torte farcite, tiramisù o la classica zuppa inglese.

pan-di-spagna

Pan di Spagna

pan di spagna – webmagazine - in3click.tvNoemi Sitzia
Preparazione 50 min
Cottura 40 min
Tempo totale 1 h 30 min
Portata Dolci
Cucina Italiana
Porzioni 12 porzioni

Ingredienti
  

  • 5 pz uova
  • 150 gr zucchero
  • 125 gr farina
  • 1 pizzico Sale
  • 1 cucchiaio lievito

Istruzioni
 

  • Preriscaldare il forno a 170° C
  • In una ciotola montare a neve fermissima gli albumi, aggiungendo un pizzico di sale
  • A parte lavorare i tuorli con lo zucchero finché l'impasto non sarà spumoso
  • Unire la farina e il lievito setacciati e lavorare fino a quando il composto non sarà omogeneo
  • Incorporare gli albumi mescolando delicatamente dal basso verso l'alto per non rischiare di smontarli
  • Versare il composto in una tortiera imburrata e infarinata e cuocere per 40 min
  • Sfornare e lasciar raffreddare su una gratella

Note

  • Il Pan di Spagna può essere preparato in anticipo, conservato alcuni giorni a temperatura ambiente oppure anche surgelato.
  • Normalmente si preferisce “bagnare” con succhi o sciroppi per ammorbidirlo e renderlo più gustoso, mangiato senza nulla tende ad essere spugnoso e troppo secco per la mancanza di una componente grassa.
Please wait...

Su Noemi Sitzia

avatar di noemi sitzia
“Preoccupati più della tua coscienza che della reputazione. Perché la tua coscienza è quello che tu sei, la tua reputazione è ciò che gli altri pensano di te. E quello che gli altri pensano di te è problema loro.” [cit.]

Potrebbe interessarti anche

semifreddo al rum cena afrodisiaca

Semifreddo al Rum Zacapa – leggero ma goloso

Non sapete come terminare una cena intima e afrodisiaca ma avete voglia di un semifreddo …

africani dolci toscani cucina casereccia

Africani dolci toscani – a Pasqua uno tira l’altro

Quest’oggi Maria Rosaria ci consiglia una ricetta semplice, veloce e veramente deliziosa: africani dolci toscani! …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vota la ricetta