Ultime Notizie
Home >> Attualità >> Kevin Bacon ritorna con una serie TV basata su Tremors
Kevin Bacon

Kevin Bacon ritorna con una serie TV basata su Tremors

Kevin Bacon è pronto a ritornare a Perfection Valley, la cittadina immaginaria, situata nel bel mezzo del deserto del Nevada, dove si svolgono le vicende di Tremors. Ma questa volta non si tratterà di un film, bensì di una serie TV.

Dopo 25 anni dall’uscita del primo film della fortunata serie Tremors (e unico in cui è presente Kevin Bacon), l’attore vuole tornare a impersonare il tuttofare Valentine “Val” McKee. Questa volta il ruolo di Kevin non si limiterà ad essere quello di attore, ma sarà anche quello di produttore esecutivo della serie TV, co-prodotta da THE CW con Universal Cable Productions e Blumhouse Production.

Kevin_Bacon

Sentiremo nuovamente la terra muoversi sotto i nostri piedi con il ritorno dei Graboid; i vermoni carnivori che si spostano scavando nel sottosuolo, attorno ai quali ruotano le vicende di ogni film della serie. Tremors (il primo film) è uscito nel 1990 ed è diventato un film cult del genere fantascientifico-horror. Sulla scia del primo film ne sono stati prodotti altri quattro – l’ultimo dei quali, uscito proprio quest’anno, si chiama Tremors 5: Bloodlines – e una serie TV composta da 13 episodi.

Kevin Bacon aveva già lasciato intendere di voler tornare a Perfection, pubblicando su Twitter una vecchia foto scattata sul set di Tremors. Stando a quanto aveva già dichiarato, gli sarebbe piaciuto rivisitare il personaggio di Val McKee a distanza di 25 anni. Inoltre, parlando dei Graboid, ha affermato che si tratta di una bella cosa il fatto che ci sia uno scarso utilizzo degli effetti digitali nel film, e che i grossi vermi, nonostante siano fatti con dei pupazzi, possano essere lo stesso spaventosi.

Al momento le informazioni non sono molte. Si sà che sarà Andrew Miller ad occuparsi della sceneggiatura, ma per quanto riguarda la data di uscita si brancola ancora nel buio.

Quel che è certo è che Kevin Bacon e Tremors stanno per tornare.

No votes yet.
Please wait...

Su Gianluca Cappai

Potrebbe interessarti anche

sleeveface mollat-660

Sleeveface : la libreria Mollat diventa Social

Sapete cos’è uno “Sleeveface”? Magari qualcuno già lo sa e altri lo sanno ma non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *