Ultime Notizie
Home >> Lifestyle >> Libri, film e autori >> Marvel’s Daredevil: Recensione
Daredevil

Marvel’s Daredevil: Recensione

Per tutti gli amanti dei personaggi della Marvel arriva su Netflix una nuova versione di Daredevil

La serie televisiva che vede protagonista l’avvocato Matt Murdock affetto, a seguito di un incidente, da cecità ma che grazie agli altri sensi molto sviluppati riesce ad ovviare alla mancanza della vista combatte il crimine con l’intento di salvare la sua amata città Hell’s Kitchen dai piani criminali e malvagi di Wilson Fisk interpretato meravigliosamente bene da un grandissimo Vincent D’onofrio.

Inizialmente il supereDaredevilroe si presenta indossando una divisa improvvisata e dopo le sue prime apparizioni tutti iniziano a chiamarlo l’uomo mascherato che, si dimostra capace fin da subito d’incassare colpi riuscendo a rialzarsi sempre senza mai andare al tappetto.

Uno dei punti di forza di quest’avvincente serie TV, caratterizzata da emozionanti dialoghi, confessioni scottanti e flashback mirati a spiegare tanti fattori, è la maestria col il quale sono girate le scene di combattimento, magistralmente diretti dal fight coordinator Philip Silvera.  Un esempio di quanto appena detto è racchiuso in una delle scene cardine, nella quale Daredevil affronta a mani nude una banda di pericolosi russi, dando vita ad uno spettacolare piano-sequenza di circa cinque minuti.

Daredevil e Wilson Fisk agiscono su fronti ed etica decisamente opposti, ma sono legati dallo stesso obbiettivo: offrire un futuro migliore per Hell’s Kitchen ed i suoi abitati. Il tutto è condito da conflitti a fuoco, amori, passione, sacrifici e l’estrema volontà di entrambi i contendenti di non fare del male agli amici ed alleati.

Daredevil è una serie televisiva che appassiona ed è in grado di sorprendere e coinvolgere il pubblico mediante un fantastico mix di dramma, action e inquadrature suggestive in grado di offrire alla scene il giusto quantitativo di epicità e suspance.
La prima stagione si divide in 13 puntate e la seconda stagione è stata annunciata per la prima metà del 2016.

No votes yet.
Please wait...

Su Gianluca Masala

Ciao! Mi chiamo Gianluca, ho 29 anni, vivo a Cagliari e sono un Blogger, amante del cinema, autore di un libro horror in vendita su Amazon e fondatore de La Cimice. Sempre alla ricerca di nuovi orizzonti.

Potrebbe interessarti anche

Antonino Sellitti

ANTONINO SELLITTI ED IL SUO INFINITO SPIRITO

SALERNO. La poesia dello scatto in pellicola, la superficie fotografica che reca in sé infinite tracce, intuitiva e spontanea, per trattenere una realtà che sfugge, tra emozioni ed istanti. Scrivere con la luce per osservare, immaginare, sperimentare, per poi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *