africani dolci toscani cucina casereccia

Africani dolci toscani – a Pasqua uno tira l’altro

Quest’oggi Maria Rosaria ci consiglia una ricetta semplice, veloce e veramente deliziosa: africani dolci toscani!

Africani dolci toscani siano allora !
Ciao a tutti, sono Maria Rosaria De Luca, blogger e amante della cucina in particolare di quella casereccia. Oggi vi voglio presentare una tipica ricetta Pasquale, da portare con estrema facilità nei vostri tavoli per fare felici gli ospiti del pranzo di Pasqua. E’ una antica ricetta ottima per il periodo Pasquale, vista l’abbondanza di uova, perché no.. magari anche avanzate dentro il vostro frigorifero.
Questa semplicissima e buonissima ricetta deve il nome alla massaia, poverina, che distrattamente, li ha cotti troppo, dando involontariamente a questi dolci un aspetto.. diciamo.. etnico!

Provandoli sono sicura che non vi limiterete al periodo di Pasqua; a casa mia ormai sono parte della famiglia, e anche i vicini sembra che da quando li preparo si vogliano spacciare per parenti…
Pronti? andiamo a vedere insieme come prepararli allora.

africani dolci toscani cucina casereccia

Africani dolci toscani

africani dolci toscani - a pasqua uno tira l'altro – webmagazine - in3click.tvMaria Rosaria De Luca
Portata Dolci
Cucina Italiana
Porzioni 18 Biscotti

Ingredienti
  

  • 4 Tuorli d'uvo
  • 4 Cucchiai di zucchero a velo vanigliato

Istruzioni
 

  • In una ciotola inseriamo i tuorli e uniamoci lo zucchero; con delle fruste elettriche mescoliamo a lungo, almeno 20 minuti, per far sciogliere lo zucchero fino a creare un composto spumoso.
    africani dolci toscani per pasqua
  • Inseriamo in pirottini da bon bon o bicchierini da forno, un mezzo cucchiaio di composto, che non dovrà superare la metà del pirottino.
    africani dolci toscani biscotti
  • Poggiamo i pirottini così riempiti su una teglia da forno.
    africani dolci toscani - a pasqua uno tira l'altro – webmagazine - in3click.tv
  • Una volta pronti inforniamo per 15 minuti a bassissimo calore, non superiamo i 160°. Il forno dovrà essere già caldo. I biscotti gonfieranno quasi subito e dopo poco prenderanno il caratteristico colore nocciola che da’ loro il nome.
    africani dolci toscani ricetta base

Note

E' preferibile non aprire il forno fino a cottura ultimata altrimenti i biscotti rischiano di sgonfiarsi e sarebbe un peccato.
Lasciamo raffreddare completamente gli Africani dolci toscani dopo la cottura per poi gustarli come più ci piace.
Se ti piace la cucina casereccia, non puoi non provare tante altre ricette di
Maria Rosaria De Luca. Fai un salto sul suo sito all'indirizzo : www.cucinacasereccia.it 
 
Please wait...

Su Maria Rosaria De Luca

avatar di maria rosaria de luca
Si cucina sempre pensando a qualcuno, altrimenti stai solo preparando da mangiare.

Potrebbe interessarti anche

semifreddo al rum cena afrodisiaca

Semifreddo al Rum Zacapa – leggero ma goloso

Non sapete come terminare una cena intima e afrodisiaca ma avete voglia di un semifreddo …

muffin banana cioccolato

Muffin banana cioccolato, buoni e..fanno bene all’umore!

Siete giù di morale? Stressati? Ansiosi? Preparate questi muffin alla banana e cioccolato, verrete distratti dalla loro preparazione e, una volta cotti e fatti freddare, sarete deliziati dal loro gusto e dai loro effetti benefici su mente e corpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vota la ricetta