Ultime Notizie
Home >> Cucina >> Cocktails >> Cocktails Molecolari. Tra shakeraggio e chimica
cocktails molecolari

Cocktails Molecolari. Tra shakeraggio e chimica

Giocando con la struttura degli ingredienti ed applicando i principi della chimica all’arte dello “shakeraggio” i nuovi baristi cambiano la consistenza dei cocktails attraverso reazioni molecolari provocate con sostanze commestibili e naturali, a S’Historia ci presentano i cocktails molecolari.molecole5

Portati in auge dal famoso chef Ferran Adrià, i cocktails molecolari vengono creati utilizzando le tecniche di cucina molecolare. Utilizzando alcune sostanze dell’industria alimentare si destrutturano i cocktail al fine di rendere il cocktail un’esperienza nuova. Si ottengono così cocktail con sfere, caviale, gelatine, spume in grado di stupire chi è alla ricerca di originalità e gusto.

Con il termine Cucina Molecolare si indica il nuovo modo di interpretare la gastronomia, di presentare le pietanze, di interpretare i cibi.
Nella sua filosofia, la cucina molecolare consiste nello studio dei fenomeni chimici che danno vita alle trasformazioni degli alimenti durante la loro preparazione. Caratterizzata dallo studio approfondito del comportamento delle “molecole” presenti negli alimenti durante le fasi di preparazione e cottura.

Noi della in3click siamo stati invitati in un locale della Gallura più precisamente a Rena Majore dove gli amici di S’Historia hanno condiviso con noi le fasi di preparazione di un cocktail molecolare. Colore, atmosfera, simpatia…e gusto, hanno fatto da scenografia a questa divertente serata.

Guarda le foto! o —–> Vai alla Ricetta spritz!


No votes yet.
Please wait...

Su Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *