Ultime Notizie
Home >> Viaggi e Vacanze >> Mete Turistiche >> Budapest : le 7 cose da vedere assolutamente

Budapest : le 7 cose da vedere assolutamente

Budapest, la “Parigi dell’est” , considerata il gioiello più bello del Danubio, ed una delle capitali più belle del mondo. Con i suoi 2,5 milioni di abitanti , ed i suoi 23 distretti, è una delle mete preferite per i viaggi d’oggi.

Budapest – Divisa tra Buda , la parte antica , Obuda e Pest , la parte moderna.
La capitale ungherese, ne troppo piccola ne troppo grande, la sua dimensione la rende un luogo piacevole da visitare.

Semplice, bella , economica , piena di storia ed arte, di divertimenti ed intrattenimenti, e perfettamente collegata dai suoi trasporti pubblici, economici e ben funzionanti.
In una settimana rimarrai esterrefatto da tutto ciò che questa grande città può offrirti.

Stai per partire per Budapest ?
Ecco le 7 cose da non perdere in assoluto, che potrai tranquillamente visitare e fare durante il tuo soggiorno qui.
Budapest-Il-parlamento-2001.Il parlamento
Simbolo di Budapest, bellissimo da vedere sia da fuori , da tutte le sue angolazioni , sia da dentro, con tutti i suoi minimi particolari, costruito tra il 1885 e il 1904 su progetto di Imre Steindl .
Espressione di architettura neogotica e stile barocco e rinascimentale.
Uno dei palazzi più grandi al mondo , perfettamente simmetrico diviso in due ali con al centro la sala della cupola, ospitante le statue di tutti i Re ungheresi e della Corona di re Santo Stefano che “è per gli Ungheresi simbolo della identità nazionale, della loro storia e della cultura millenaria del loro regno … e che dal popolo è venerata come reliquia“. Insieme ad essa lo Scettro, il Globo crucigero e la Spada  che insieme compongono le insegne regali.
È permesso entrare nel parlamento solo tramite visite guidate , disponibile in quasi tutte le lingue in ore stabilite tutti i giorni.
Ed il prezzo è davvero ragionevole per ciò che ti offre , 2200 fiorini (7,50 €) ungheresi per i cittadini europei e solo 1000 (3,5€) per gli studenti.
Budapest-Il-parlamento-2002.La basilica di Szent Istvan
La basilica di Santo Stefano, con il suo stile neorinascimentale e con la sua capienza di 8000 fedeli , resta una delle attrazioni più visitate dai turisti a Budapest ed una delle più interessanti della città, . Essa è dedicata a Stefano I d’Ungheria, il primo re cristiano ungherese, fondatore del Paese, a cui si deve la diffusione nazionale del Cristianesimo, e di cui in chiesa è presente pure una bella statua. È possibile visitare la chiesa in tutta la Sua bellezza, soprattutto la cupola è il punto più bello della chiesa, e per il solo costo di 900 fiorini (circa 3€) si può salire al tamburo della cupola per una bellissima visita panoramica.
Budapest-Piazza-degli-eroi-2003.Piazza degli Eroi
Facilmente raggiungibile tramite la metro gialla (linea 1) alla fermata di ‘Hosok Tere ‘ La Piazza degli Eroi è una delle più belle della città, oltre ad essere la più grande di tutta Budapest.
Appena si entra in questa piazza, la sua grandezza e i suoi colori danno un senso di infinità e profondità che fanno mancare il fiato.
Al centro si trova il, una colonna di 36 metri dove si può ammirare la statua del’Arcangelo Gabriele, alla cui base si trova il Monumento degli Eroi, dedicato a tutte le persone che hanno lottato e perso la vita per ottenere l’indipendenza dell’Ungheria.
Budapest-Terme-Szecheny-2004.Le terme
Sotto il suolo di Budapest scorrono le acque termali più rinomate dell’Ungheria e d’Europa , sin dai tempi antichi infatti Budapest era famosa per la sua abbondanza di acqua, proprio per questo i romani la definirono aquinqum, in riferimento alle acque delle sorgenti e del fiume Danubio. Oggi è impossibile pensare di andare a Budapest e non passare almeno un giorno di totale relax e benessere in uno dei tanti bagni termali diffusi sul territorio. Che siano le Szecheny , le Gellert, le Rudas, le Lucaks , o le Kiraly ad un costo di 5000 fiorini circa (16€) ogni bagno termale è da visitare almeno una volta durante il soggiorno a Budapest,ognuno di loro con delle caratteristiche e particolari che affascinano tutti.
Budapest-Crociera-sul-Danubio-2005.La crociera sul Danubio
Quale modo migliore per ammirare le due sponde del danubio nella loro totale bellezza , da una parte Pest, con il suo palazzo del parlamento, e dall’altra Buda con il suo palazzo reale. Si passa accanto alla maggior parte degli edifici storici, che , se visitati di giorno , adesso assumono una atmosfera totalmente diversa, molto più particolare e romantica.
La crociera può essere effettuata sia di mattina che di sera, ma il momento più suggestivo per salire a bordo è quando la luce del sole sta calando e Budapest si illumina grazie a tutti i suoi palazzi e monumenti.
E a chi non bastasse, alcune compagnie offrono ad un prezzo moderata anche una tipica cena Ungherese, quindi cosa c’è di meglio di farsi cullare dalle onde del Danubio gustando un buon gulash illuminati dalle luci di questa splendida città.
Budapest-Grande-mercato-Coperto-2006.Il Grande Mercato Coperto
Qualsiasi cosa tu cerchi a Budapest puoi trovarlo qui, al Grande mercato Coperto.
Una struttura bella e colorata all’esterno , ordinata e pulita all’interno, in grado di soddisfare tutte le esigenze di ogni tipo di compratore.
Qui si può trovare di tutto, da ogni tipo di salame ungherese , ad ogni tipo di souvenir, a prezzi davvero convenienti.
E se sei fortunato troverai anche qualche persona che parla e capisce l’italiano. Un salto qui non può di certo mancare se vuoi capire l’essenza di questa magnifica città.
Quartiere di buda7.Il quartiere di Buda
Primo nucleo di Budapest, rifugio degli abitanti di Pest durante gli attacchi Mongoli, oggi ospita alcuni degli scorci più belli, e delle viste mozzafiato. Si può raggiungere a partire da Pest anche a piedi, attraversando il ponte delle catene, o con pulman e tram.
Si può salire al caratteristico quartiere tramite funicolare, la seconda costruita in Europa, per i più forti di cuore tramite i 120 scalini, dove però durante il cammino si può ammirare uno spettacolo naturale, o per i più furbi, c’è un’ascensore a pochi passi dalla funicolare.
Una volta su si può già ammirare tutto il panorama di Pest , è solo da quest’altra parte del Danubio che si può ammirare il parlamento in tutta la sua bellezza.

Qui si può ammirare il palazzo reale ( se arrivi in tempo , per le 12, puoi anche essere fortunato e vedere il caratteristico cambio della guardia ) si può camminare per i caratteristici vialetti medievali , cosa da non perdere è la visita della chiesa di San Mattia e Bastione dei pescatori, da dove si può ammirare un panorama Mozzafiato!

Allora zaino in spalla e corri a visitare Budapest, non ti deluderà!

Rating: 5.0. From 1 vote.
Please wait...

Su Tonia Savoia

Quando vivi in un luogo a lungo, diventi cieco perché non osservi più nulla. Io viaggio per non diventare cieco

Potrebbe interessarti anche

Italiani in fuga verso Tenerife

Le Canarie ed in particolare Tenerife, sono da anni oggetto di migrazioni di massa da parte di italiani in cerca di lavoro e nuove possibilità di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *