Go Back

Risotto lime, zenzero e gamberi rossi

Portata Primi
Cucina Italiana
Preparazione 40 minuti
Tempo totale 40 minuti
Porzioni 2 Persone
Chef Michele Cogni

Ingredienti

  • 2 Etti riso (tre pugni)
  • 8/10 Gamberi rossi freschi
  • 1 scalogno
  • 1 lime
  • 1 Pezzo Radice fresca di zenzero
  • 1 Bicchiere vino bianco
  • 1 Manciata mandorle
  • q.b Olio extra vergine d'oliva
  • q.b burro
  • q.b Menta
  • q.b Sale, pepe nero

Istruzioni

  • Pulite i gamberi staccando loro la testa, sgusciandoli e eliminando il filo nero dell’intestino, quindi tagliateli a pezzi (2 o 3 pezzi per gambero) e metteteli in una ciotola condendoli con un poco di olio extravergine di oliva, sale e pepe nero.
  • Teste e gusci dei gamberi serviranno per preparare il brodo. Mettete in un pentolino un poco di olio e rosolate i gusci degli scampi alcuni minuti, poi aggiungete mezzo scalogno tagliato a metà.
  • Appena lo scalogno imbiondisce aggiungete un poco di vino bianco e fate sfumare, allungate quindi con acqua calda, un poco di sale grosso, pepe e lasciate cuocere per 15 minuti a fuoco basso coprendo con un coperchio. Infine filtrate il brodo e rimettetelo in caldo nella sua pentola di cottura.
  • In una casseruola mettete una noce di burro con un po’ d’olio, aggiungete l’altro mezzo scalogno tritato e fatelo rosolare un minuto. Unite il riso e fatelo tostare bene mescolando continuamente, poi aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco e il succo del lime e fate sfumare qualche minuto.
  • Continuate la cottura del riso aggiungendo poi il brodo di gamberi bollente e poco per volta, fino alla cottura del riso.
  • Intanto tritate finemente qualche foglia di menta e grattugiate un cucchiaio di zenzero fresco, che dovrete poi spremere tra le dita per ricavarne il succo.
  • Tagliate le mandorle a lamelle e tostatele brevemente in una padella antiaderente. Quando il riso sarà praticamente cotto, aggiungete il succo di zenzero, la menta, la polpa dei gamberi e grattugiate sul riso un po' di buccia del lime, amalgamate un paio di minuti e spegnete il fuoco.
  • Aggiungete una noce di burro ben fredda (ideale se da freezer) e mantecate bene il risotto quindi impiattate spolverandolo con le mandorle tostate.

Note

Per una cena ancora più gustosa e frizzante, accompagnate la pietanza con un buon Prosecco.
Ti piace questa ricetta? Prova anche Sedano e seppie !
Tante altre ricette afrodisiache possono essere scoperte sui libri di Michele Cogni:
Sessanta sfumature di gola e Aggiungi un pesto a tavola