Ultime Notizie
Home >> Ricetta >> Risotto lime zenzero e gamberi rossi: Ricetta afrodisiaca a cura di Michele Cogni
risotto lime zenzero e gamberi

Risotto lime zenzero e gamberi rossi: Ricetta afrodisiaca a cura di Michele Cogni

Sta arrivando l’estate, cosa c’è di meglio se non un risotto al lime, zenzero e gamberi? Una ricetta semplice, fresca e che racchiude due alimenti deliziosamente afrodisiaci: Zenzero e Gamberi.

risotto lime zenzero gamberi rossi

Risotto lime zenzero e gamberi rossi … per capire meglio di cosa si tratta, analizziamo i nostri due ingredienti principali: zenzero e crostacei.

Lo zenzero viene considerato l’afrodisiaco vegetale per eccellenza, contiene una sostanza riscaldante il gingerolo e un olio vegetale molto raro in natura lo zingiberene che stimola una maggior circolazione di sangue verso l’organo sessuale. Possiede un complesso di sostanze che nessun farmaco di sintesi potrà mai imitare, tanto che state identificate in lui almeno 400 sostanze diverse.

I crostacei sono peraltro da sempre presenti, sin dall’antichità, sulle tavole dei banchetti. Aragoste, scampi, gamberi e granchi rappresentano l’emblema della rinascita e della resurrezione, e poi Afrodite, dea dell’amore e della bellezza, pare sia nata dalla spuma del mare è pertanto inevitabile che ciò che come lei fuoriesce dal mare sia considerato un cibo che conduce e predispone all’amore.

Ecco perché questo delicato e gustoso risotto può essere il primo piatto perfetto per un incontro tête à tête.

Tenete sempre presente che la vita, a essere tanto fortunati, è un libro con al massimo un centinaio di pagine. L’ennesima l’abbiamo appena sfogliata.

Troverete tante altre informazioni e curiosità su cibo, ristorazione, tradizioni e altro ancora nella nostra rubrica “Ne conquista più la Gola della Spada” a cura Michele Cogni 

 

Stampa la Ricetta
Risotto lime, zenzero e gamberi rossi
Piatto Primi
La Cucina Italiana
Tempo di preparazione 40 Minuti
Porzioni
Persone
Ingredienti
  • 2 Etti riso (tre pugni)
  • 8/10 Gamberi rossi freschi
  • 1 scalogno
  • 1 lime
  • 1 Pezzo Radice fresca di zenzero
  • 1 Bicchiere vino bianco
  • 1 Manciata mandorle
  • q.b Olio extra vergine d'oliva
  • q.b burro
  • q.b Menta
  • q.b Sale, pepe nero
Piatto Primi
La Cucina Italiana
Tempo di preparazione 40 Minuti
Porzioni
Persone
Ingredienti
  • 2 Etti riso (tre pugni)
  • 8/10 Gamberi rossi freschi
  • 1 scalogno
  • 1 lime
  • 1 Pezzo Radice fresca di zenzero
  • 1 Bicchiere vino bianco
  • 1 Manciata mandorle
  • q.b Olio extra vergine d'oliva
  • q.b burro
  • q.b Menta
  • q.b Sale, pepe nero
Istruzioni
  1. Pulite i gamberi staccando loro la testa, sgusciandoli e eliminando il filo nero dell’intestino, quindi tagliateli a pezzi (2 o 3 pezzi per gambero) e metteteli in una ciotola condendoli con un poco di olio extravergine di oliva, sale e pepe nero.
  2. Teste e gusci dei gamberi serviranno per preparare il brodo. Mettete in un pentolino un poco di olio e rosolate i gusci degli scampi alcuni minuti, poi aggiungete mezzo scalogno tagliato a metà.
  3. Appena lo scalogno imbiondisce aggiungete un poco di vino bianco e fate sfumare, allungate quindi con acqua calda, un poco di sale grosso, pepe e lasciate cuocere per 15 minuti a fuoco basso coprendo con un coperchio. Infine filtrate il brodo e rimettetelo in caldo nella sua pentola di cottura.
  4. In una casseruola mettete una noce di burro con un po’ d’olio, aggiungete l’altro mezzo scalogno tritato e fatelo rosolare un minuto. Unite il riso e fatelo tostare bene mescolando continuamente, poi aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco e il succo del lime e fate sfumare qualche minuto.
  5. Continuate la cottura del riso aggiungendo poi il brodo di gamberi bollente e poco per volta, fino alla cottura del riso.
  6. Intanto tritate finemente qualche foglia di menta e grattugiate un cucchiaio di zenzero fresco, che dovrete poi spremere tra le dita per ricavarne il succo.
  7. Tagliate le mandorle a lamelle e tostatele brevemente in una padella antiaderente. Quando il riso sarà praticamente cotto, aggiungete il succo di zenzero, la menta, la polpa dei gamberi e grattugiate sul riso un po' di buccia del lime, amalgamate un paio di minuti e spegnete il fuoco.
  8. Aggiungete una noce di burro ben fredda (ideale se da freezer) e mantecate bene il risotto quindi impiattate spolverandolo con le mandorle tostate.
Qualche suggerimento

Per una cena ancora più gustosa e frizzante, accompagnate la pietanza con un buon Prosecco.

Ti piace questa ricetta? Prova anche Sedano e seppie !

Tante altre ricette afrodisiache possono essere scoperte sui libri di Michele Cogni:
Sessanta sfumature di gola e Aggiungi un pesto a tavola

Rating: 5.0. From 5 votes.
Please wait...

Su Michele Cogni

Sono per la varietà meravigliosa e credo che si debba sempre osare, esagerare, vivere con passione e frenesia, amare e desiderare possibile e impossibile, e sognare arditamente perché in un mondo dove i figli dei falegnami risorgono, tutto è possibile.

Potrebbe interessarti anche

capesante su letto di caponata di michele cogni

Capesante su letto di caponata – Ricetta afrodisiaca

Oggi Michele ci propone una ricetta afrodisiaca davvero particolare, ottima per fare una cena a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *