Ultime Notizie
Home >> Ricetta >> Pomodori e patate all’origano fresco – ricetta vegana
pomodori e patate

Pomodori e patate all’origano fresco – ricetta vegana

La cucina vegana è ricca e variegata di ingredienti, e si presta a tante saporite ricette.
Oggi vi presentiamo un secondo classico a base di verdura.

Eliminando i principali ingredienti che quotidianamente usiamo come: uova, pesce, carne, latticini, si ha la sensazione di non mangiare più nulla, in realtà questi alimenti sono facili da sostituire. La cucina vegana dice che abbandonando i prodotti di origine animale e i cibi industriali e lavorati della società moderna, si ha la possibilità di apprezzare subito un miglioramento della digestione, del metabolismo e quindi di tutta la salute in generale.
Ovviamente è sempre bene rapportarsi con un esperto prima di intraprendere un regime alimentare di questo tipo.

Ci sono tantissime ricette da scegliere per un menù settimanale, ma oggi vi consigliamo un secondo a base di pomodori e patate all’origano fresco, semplice e veloce da preparare.

 

Stampa la Ricetta
Pomodori e patate all'origano fresco
Piatto Secondi
La Cucina Italiana
Tempo di preparazione 30 Minuti
Porzioni
Persone
Ingredienti
  • 6 Pomodori perino
  • 1 kg patate
  • 80 gr pane grattugiato
  • 3 spicchi aglio
  • 1 mazzetto Origano
  • q.b Olio extra vergine d'oliva
  • q.b Sale, pepe
Piatto Secondi
La Cucina Italiana
Tempo di preparazione 30 Minuti
Porzioni
Persone
Ingredienti
  • 6 Pomodori perino
  • 1 kg patate
  • 80 gr pane grattugiato
  • 3 spicchi aglio
  • 1 mazzetto Origano
  • q.b Olio extra vergine d'oliva
  • q.b Sale, pepe
Istruzioni
  1. Pelare le patate e tagliarle a fette molto sottili. Lavare i pomodori e tagliarli in senso verticale a fette di circa 1,5 cm di spessore.
  2. Tritare 2 spicchi d'aglio con le foglioline di origano, unendo loro un po' d'olio extravergine di oliva.
  3. Strofinare il fondo di una pirofila con lo spicchio d'aglio rimasto senza buccia e in seguito ungerla con un po' d'olio.
  4. Disporre sul fondo le fette di patate, salandole leggermente. Proseguire con uno strato di pomodori, salateli e copriteli con il trito d'aglio e origano. Proseguire creando gli strati in questo ordine e terminare con uno strato di pomodori.
  5. Cospargere di pangrattato, aggiungendo una spolverata di pepe e spruzzando con l'olio d'oliva.
  6. Cuocere nel forno caldo a 180° per 20 minuti, poi passare le verdure per 5 minuti sotto il grill del forno per farle dorare.
  7. Servire il gratin di pomodori e patate caldo o a temperatura ambiente: è ottimo come contorno o come secondo piatto.
Rating: 5.0. From 1 vote.
Please wait...

Su Daniela Gandrabur

Il guerriero sa che è libero di scegliere ciò che desidera: le sue decisioni sono prese con coraggio, distacco e, talvolta, con una certa dose di follia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *