Ultime Notizie
Home >> Ricetta >> Baci degli innamorati
baci degli innamorati

Baci degli innamorati

ricette in3click

I Baci degli innamorati sono dei deliziosi tartufi al cioccolato..

…arricchiti con le decorazioni che più vi piacciono, queste piccole tentazioni sono ideali da gustare insieme al vostro Valentino, eppoi si sa, un bacio tira l’altro…

Questi dolci e graziosi pensieri d’amore, saranno vostri complici nell’affrontare in modo romantico la prima colazione del mattino assieme al vostro partner, o più semplicemente potrete sgranocchiarli dopo una cenetta…

I baci degli innamorati sono dei tartufi al cioccolato, son il dolce veloce da preparare e che vi farà concludere in un mare di dolcezza la vostra cena!

A base di tanto cacao e con una punta di liquore o arancia che li renderà ancora più golosi: impossibile resistergli! I tartufi sono anche i cioccolatini perfetti da regalare a qualcuno di speciale!

A San Valentino non dimenticate di stupire la persona del vostro cuore con un dessert goloso. Regalare o offrire una torta e dei biscotti fatti in casa è un gesto davvero gradito. Preparare dei dolci con le proprie mani per la persona amata è una delle migliori dimostrazioni d’affetto.

Stampa la Ricetta
Baci degli innamorati
Piatto Dolci
La Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
baci
Ingredienti
  • 250 gr biscotti secchi tipo oro saiwa
  • 75 gr cacao amaro
  • 100 gr nocciole
  • 50 gr burro
  • 1/2 tazzina liquore o succo arancia
  • 1 pz tuorlo
  • 3 cucchiai zucchero
  • qb farina di cocco, codette al cioccolato, granella di pistacchio per decorare
Piatto Dolci
La Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
baci
Ingredienti
  • 250 gr biscotti secchi tipo oro saiwa
  • 75 gr cacao amaro
  • 100 gr nocciole
  • 50 gr burro
  • 1/2 tazzina liquore o succo arancia
  • 1 pz tuorlo
  • 3 cucchiai zucchero
  • qb farina di cocco, codette al cioccolato, granella di pistacchio per decorare
Istruzioni
  1. Tritare finemente i biscotti
  2. Unire lo zucchero, il cacao e le nocciole tritate
  3. Aggiungere il liquore o la spremuta, il tuorlo e il burro ammorbidito.
  4. Lavorare bene con le mani l’impasto in modo da renderlo omogeneo quindi, con le mani bagnate, formare delle palline.
  5. Far rotolare i baci appena formati nella farina di cocco, nelle codette al cioccolato o nella granella di pistacchi a seconda dei vostri gusti.
Qualche suggerimento
  • Per renderli ancora più gustosi si possono aggiungere all'impasto due cucchiai di mascarpone
No votes yet.
Please wait...

Su Noemi Sitzia

“Preoccupati più della tua coscienza che della reputazione. Perché la tua coscienza è quello che tu sei, la tua reputazione è ciò che gli altri pensano di te. E quello che gli altri pensano di te è problema loro.” [cit.]

Potrebbe interessarti anche

Cookie al microonde

Cookie al microonde – Videoricetta

Languorino pomeridiano? Merenda super fast? A colazione non sai che mangiare? Bene. Non usare il microonde sono per scaldare la tua tazza di latte o thè, ma utilizzalo per fare un buonissimo COOKIE AL MICROONDE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *