Ultime Notizie
Home >> Musica e Spettacolo >> Gruppi e cantanti >> Giuseppe Binetti – Oltre il confine

Giuseppe Binetti – Oltre il confine

 

“Oltre il confine” è il titolo del nuovo album di Giuseppe Binetti. Racconta il vortice di emozioni che lo stesso artista fa risuonare dentro la sua anima. Un proprio modo di esprimere arte e vita, con la forza di lasciarsi andare senza i condizionamenti del risultato. Libero di fare quel che ama senza porre nessun freno al suo istinto, e libero anche di sbagliare, senza però omologarsi a niente e nessuno ma solo alle proprie sensazioni. By M. Cotello

“Oltre il confine” presentato nel progetto New Idols Records della GattiPromotion&PociOne (Heavy Division è partner Fuel, etichetta discografica Heavy, Hard Rock e Metal, tra le più importanti nel panorama discografico italiano di settore), distribuito da Self.

La passione di Giuseppe Binetti per la musica nasce sin da bambino quando all’età di 10 anni si esibisce per la prima volta sul palco cantando la canzone di George Michael “Careless Whisper”. Col passare degli anni continua a coltivare la sua passione ascoltando nuovi generi musicali quali Duran Duran, Europe e Vasco Rossi.
Successivamente acquista da un suo amico una chitarra acustica per suonare con una band e inizia ad interpretare anche pezzi dei Nirvana, Guns’n’roses, Red hot Chili Peppers e tanti altri. Il contatto col pubblico alimenta la sua voglia di comunicare attraverso la musica.

Nel 2001, in occasione del tour “Stupido hotel”, incontra Vasco Rossi. Caricato da una grande emozione per questo incontro comincia a scrivere e a comporre brani inediti e partecipa al concorso “Rock targato Italia”. Selezionato per la semifinale nella tappa di Bari con il brano “Speranza e orgoglio” decide di creare la prima ed ufficiale cover band di Gianluca Grignani “Teste sulla luna” e di abbandonare il concorso per dedicarsi a questo progetto. Durante il “Succo di vita tour” incontra Gianluca Grignani e grazie al tempo trascorso con lui esplode la sua voglia di fare sempre meglio. Forma cosi la cover band dedicata a Vasco Rossi “Siamosolonoi”, e arriva ad esibirsi sul palco del Sonix di Imola con grandi musicisti: Beppe Leoncini (batterista della Steve Rogers band), Mauro Palermo (chitarrista di Simone), Pasquale Neri (ex bassista di Gianna Nannini).

Nel 2006 viene premiato a Latina dal braccio destro di Vasco Rossi, Diego Spagnoli, e qui partono le serate e i concerti in tutta Italia.
Tra il 2006 e il 2007 decide di creare un tributo a Kurt Cobain ed ai Nirvana “INBLOOM” tribute band, il primo produttore gli propone di lasciare la musica cover e dedicarsi agli inediti, ed è così che nel 2007 stringe un rapporto di collaborazione con il chitarrista Andrea Ascari e insieme alla sua band registra a Modena il suo primo videoclip musicale da cui prende nome il suo primo cd “Solo Rock”. Con la stessa band raggiunge anche la vittoria nella sezione “gruppi” del concorso “Facce da Sanremo” Le sue esibizioni e la sua musica rock unite alla sua voce e al suo stile inconfondibile conquistano il pubblico di Italia uno, nel programma Talent1 condotto da Ciccio Valenti e Tommy Vee, edizione 2007-2008,”tanto da fargli raggiungere il primo posto in classifica nella web chart Italia di Italia Uno con ben 5 brani del suo disco: (“La nostra canzone”, “Tu mi fai ridere”, “Solo una scusa”, “Speranza orgoglio” e “Solo rock”) riceve anche la Stima da diversi artisti di fama nazionale come lo stesso Gianluca Grignani.

Nel 2008 dopo la vittoria a Talent1 incontra Gianluca Grignani che gli regala un’esibizione sul palco con lui. Da li a breve il suo incontro con la cantante Antonella Favia, diventata sua vocal coach, anche per la produzione del secondo album. Grande l’impegno di Giuseppe anche nel sociale.
Nel 2009 diventa testimonial dell’associazione Giovanna D’arco di Roma con il suo brano “Maniaci Ribelli” scritto dallo stesso Giuseppe per sensibilizzare l’opinione pubblica contro il grave problema della pedofilia, brano presentato anche al concerto per l’Abruzzo nello stadio di Silvi (AQ). Ha realizzato anche un duetto italo/inglese inciso con la bellissima cantante canadese Danika, che ha voluto duettare con lui nel brano “Com’è bella la vita”, brano scaricabile a pagamento in tutti i migliori store digitali. L’8 marzo esce il singolo “Una diversa dalle altre”, presentato sul sito ufficiale di Radio Italia, un inno alla donna che si contraddistingue, che esce fuori dagli schemi e dalle false apparenze..”in questa stupida vetrina chiamata realtà” ogni uomo va alla ricerca di quel sogno vero da raggiungere..in una fantastica verità..un finale a sorpresa!!!

Nel 2010 arriva al terzo posto tra i selezionati per l’apertura del concerto di Ligabue a Padova, partecipa ai pre-casting estivi di Xfactor4, passa la selezione tra gli 80.000 candidati, arriva tra i primi 250 e si esibisce di fronte alla giuria.
2011

Dopo i 4 no ricevuti dai giudici per la sua esibizione poco convincente dettata dall’emozione, Binetti ribatte alle accuse di Enrico Ruggeri, che lo definisce “un Animale da Rimorchio”, suscitando grandi polemiche, il video del suo provino, riceve tantissime visualizzazioni in poco tempo e finisce anche su Striscia la Notizia. Si trasferisce a Milano, incontra Eva Simontacchi (cantante Jazz, Docente di Canto e tecnica vocale e didatta presso accademie e scuole civiche).
con cui continua il suo progetto musicale perfezionando la sua tecnica vocale.
ll nuovo singolo di Giuseppe Binetti “SEI LA MIA ILLUSIONE (anticipa l’uscita del nuovo album OLTRE IL CONFINE) presentato dalla Celentano’s? Club a SanremoStarsFestival in Radio e TV, riceve già tantissimi consensi da parte del pubblico e degli addetti ai lavori, votato sul web e classificatosi tra i primi 100, selezionato tra le prime 20 band d’Italia dal CPM di Milano al contest “QUANDO CANTERAI LA TUA CANZONE…SUL PALCO DI CAMPOVOLO” dal CPM di Milano.
Lunedì 17 ottobre 2011 in collaborazione con la Stars Management ha presentato il nuovo album Oltre il confine, al Just Cavalli di Milano.

Il 9 dicembre l’uscita ufficiale nei negozi di dischi, con il nuovo album “Oltre il confine” presentato nel progetto New Idols della GattiPromotion&PociOne (Heavy Division è partner Fuel, etichetta discografica Heavy, Hard Rock e Metal, tra le più importanti nel panorama discografico italiano di settore), distribuito da Self.

La storia continua

fonte: http://www.giuseppebinetti.it
Rating: 5.0. From 1 vote.
Please wait...

Su Fabio Serra

Tutte le grandi idee sembrano sbagliate ad un fallito. È sempre un'ottima idea testare le proprie idee su di un fallito per assicurarsi che non gli piacciano.

Potrebbe interessarti anche

Noon

Noon: l’omonimo EP d’esordio dei Noon

Noon è un progetto musicale che nasce alla fine del 2014. La band è composta da Lorenzo Forte (voce, basso e chitarra acustica) Antonio Tunno (chitarra e cori) e Flavio Paglialunga (percussioni, loop e cori). Il trio, ispirato da sonorità che richiamano la scena internazionale, cerca di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *